A place where you need to follow for what happening in world cup

Challenge Cup. Pau v Calvisano. Una vetta troppo alta da scalare!

0 13

Pau vince contro il Calvisano e si porta a +5 nella classifica del Pool 5. Calvisano rimane a 0! Challenge Cup Turno 2.

Il Calvisano rimane a 0 punti dopo la seconda giornata di Campionato. I francesi del Pau sono una vetta troppo alta da scalare e come una valanga sommergono di mete gli avversari. Il Pau ne segnerà ben 9!

Non perdono tempo e segnano la prima marcatura al primo minuto, nei minuti successivi, ne segneranno altre 4 nel primo tempo dimostrando purtroppo l’inefficacia del team italiano in difesa.

In attacco il Calvisano costruisce poco e quando riesce a mettere su qualcosa tutto sfuma con errori e turn-over. Nel primo tempo segneranno una sola punizione. A metà incontro il risultato è di (35-3)

Nel secondo tempo le cose non migliorano e arrivano altre mete. Il team in nero-e-oro riuscirà però a segnare una meta al 70′ mettendo pressione al Pau nei suoi 5 metri, riuscendo a trovare successivamente un varco per il terza linea Alessandro Izekor, che chiude il match con gli ultimi punti sul tabellone. Il risultato finale è di un pesante (61-10)!

Alla chiusura del match la situazione del Pool 5 è la seguente:

SQUADRAPUNTI TOT.
Pau+0; +55
Cardiff Blues*+55
Leicester Tigers*+55
Calvisano Rugby+0; +00
*Turno 2 ancora da disputare (le due squadre si scontreranno sab 23 alle ore 20:00)

MARCATURE e CARTELLINI

PAU

Mete: Pourailly (1′); Dumoulin (13′); Ramsay (35′); Lebail (38′); Malie (40’+1′); Fisiihoi (45′); Pinto (57′); Pesenti (61′); Q. Lespiaucq Brettes (66’)
Trasformazioni: Lebail (2′, 14′, 36′, 39′, 40’+2, 46′, 61′)

CALVISANO

Mete: Izekor (70′)
Trasformazioni: Pescetto (71′)
Punizioni: Chiesa (32′)

FORMAZIONI

PAU

In Campo: 15 Charly Malie, 14 Bastien Pourailly, 13 Alexandre Dumoulin, 12 Jale Vatubua, 11 Vincent Pinto, 10 Tom Taylor, 9 Clovis Lebail, 8 Antoine Erbani, 7 Baptiste Pesenti, 6 Lekima Tagitagivalu, 5 Julien Delannoy, 4 Daniel Ramsay, 3 Siegfried Fisiihoi, 2 Lucas Rey (c), 1 Geoffrey Moise
A Disposizione: 16 Quentin Lespiaucq Brettes, 17 Ignacio Calles, 18 Lourens Adriaanse, 19 Denis Marchois, 20 Giovanni Habel Kuffner, 21 Samuel Marques, 22 Thibault Daubagna, 23 Baptiste Couchinave

CALVISANO

In Campo: 15 Jacopo Trulla, 14 Simone Balocchi, 13 Facundo Panceyra-Garrido, 12 Federico Mori, 11 Marco Susio, 10 Alberto Chiesa, 9 Federico Consoli, 8 Antoine Koffi, 7 Matteo Archetti, 6 Alessandro Izekor, 5 Mike van Vuren, 4 Adam Wessels, 3 Dante Gavrilita, 2 Matteo Luccardi, 1 Riccardo Brugnara
A Disposizione: 16 Gabriele Morelli, 17 Lorenzo Michelini, 18 Lorenzo Cittadini, 19 Davide Zanetti, 20 Angelo Maurizi, 21 Nicolò Casilio, 22 Paolo Pescetto, 23 Damiano Mazza


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.