A place where you need to follow for what happening in world cup

Champions League, Ferencvaros – Juventus 1-4 highlights e gol: doppio Morata e Dybala, Juve con un piede agli ottavi! – VIDEO

0 51

Ferencvaros – Juventus 1-4 highlights e gol: le azioni principali della sfida della terza giornata del Gruppo G di Champions League

La Juventus batte per 4-1 il Ferencvaros alla Puskas Arena di Budapest nella sfida della terza giornata del Gruppo G di Champions League. Vittoria agevole per i bianconeri sia nella forma che nel risultato. La squadra di Pirlo tiene in partita gli ungheresi per un’ora poi dilaga nel punteggio. Gli ultimi due gol sono complici anche di due grosse papere del portiere magiaro. Juve che trova così 3 punti fondamentali e si porta +5 sulle terze, con la possibilità di qualificarsi già a Torino contro il Ferencvaros.

Al 7′ grande discesa di Cuadrado che crossa al centro, Ronaldo non la prende, Morata si e porta in vantaggio i bianconeri. Al 60′ Cristiano crossa al limite dell’area, McKennie fa il velo e Morata fa doppietta con un gran destro. Erroraccio difensivo del Ferencvaros, il portiere non controlla un retropassaggio e ne approfitta Dybala che non sbaglia a porta vuota. All’81′ altro errore del portiere Dibusz che colpisce Dybala, l’argentino calcia in porta ma Dvali interviene in modo goffo e spinge il pallone nella sua porta. Al 90′ c’è la gioia per Boli per il gol della bandiera magiara.

Gli highlights e gol del match:

https://m.youtube.com/watch?v=AuqEFuUxM9g

Ferencvaros – Juventus 1-4

7′ 59′ Morata (J), 72′ Dybala (J), 81′ aut. Dvali (J), 90′ Boli (F)

Ferencvaros (4-3-3): Dibusz, Lovrencsics, Blazic, Dvali, Botka (68′ Heister), Siger, Kharatin, Somalia, Nguen (73′ Mak), Isael (73′ Boli), Zubkov (80′ Uzuni).

Juventus (3-4-1-2): Szczesny, Bonucci, Chiellini, Danilo, Cuadrado (76′ Frabotta), Arthur (46′ Bentancur), Rabiot, Chiesa (76′ Bernardeschi), Ramsey (52′ McKennie), Cristiano Ronaldo, Morata (67′ Dybala).

Ammoniti: Botka


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.