src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Champions League, Olympiakos – Manchester City streaming, probabili formazioni e diretta tv

0 74

Olympiakos – Manchester City streaming, mercoledì 25 novembre alle ore 18.55 in diretta tv. Ecco come vederla e le probabili formazioni

L’Olympiakos ospita il Manchester City mercoledì 25 novembre alle 18.55 al Karaiskakis Stadium di Atene nella sfida della quarta giornata del Gruppo C di Champions League. I greci hanno vinto una sola gara nel girone ma sono ancora in lotta per il secondo posto. La squadra di Martins viene dal derby vinto con il Panathinaikos e vuole regalare un’altra grande notte ai suoi tifosi. I Citizens hanno in pugno la qualificazione e una vittoria sui greci darebbe la matematica con due partite d’anticipo. Guardiola apporterà qualche cambio per far riposare i suoi in vista di un tour de force (11 partite in 31 giorni).

Si tratta del primo incontro in Grecia fra le due squadre, secondo in totale dopo il 3-0 dell’andata. I Kokkini hanno sfidato 17 volte squadre inglesi in casa con 7 vittorie, 5 pari e 5 sconfitte. Il City ha affrontato solo una trasferta greca (Aris Salonicco) nell’Europa League 2010/11 con uno 0-0. La gara è trasmessa in esclusiva su Sky, in particolare sul canale Sky Sport 255. Per gli abbonati la partita sarà visibile anche sui dispositivi mobili grazie all’app di Sky Go. In streaming la partita sarà disponibile anche sull’app di Now TV previo abbonamento. Per chi volesse sottoscrivere un abbonamento è ora disponibile la Sky Promo Calcio.

Olympiakos – Manchester City, le probabili formazioni

OLYMPIAKOS (4-3-3): Josè Sa; Drager, Semedo, Cisse, Rafinha; M’Vila, Bouchalakis, Camara; Randjelovic, Fortounis, Masouras. All. Martins

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Dias, Laporte, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Sterling, Aguero, Foden. All. Guardiola


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.