src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Champions League, Porto – Chelsea streaming, probabili formazioni e diretta tv

0 14

Porto – Chelsea streaming, mercoledì 7 aprile alle ore 21.00 in diretta tv. Ecco come vederla e le probabili formazioni

Il Porto sfida il Chelsea mercoledì 7 aprile alle 21 all’Estadio Ramon Sánchez Pizjuan di Siviglia nella gara d’andata dei quarti di finale di Champions League 2020/21. La partita d’andata così come quella di ritorno si giocheranno in campo neutro a Siviglia per le restrizioni del governo portoghese nei viaggi per e da l’Inghilterra. Il Porto ha clamorosamente eliminato la Juventus agli ottavi e ora vuole provare a compiere un altra impresa. Conceicao non ha pressioni sulle spalle dei suoi e vuole sfruttare questa situazioni per continuare a stupire. I Blues hanno superato l’Atletico Madrid nel turno precedente e adesso puntano al bersaglio grosso. Tuchel ha perso una sola gara da quando siede sulla panchina del Chelsea, quella del weekend con il West Brom, e spera in una reazione rabbiosa sin da subito.

Sono 4 i precedenti ufficiali “in casa” Porto con un bilancio favorevole ai portoghesi di 2 vittorie a 1. L’ultimo risale alla fase a gironi dell’edizione 2015/16 con il 2-1 dei Dragoes firmato Andrè Andrè e Maicon, Willian per i Blues. La gara è trasmessa in esclusiva su Sky, in particolare sul canale Sky Sport 253. Per gli abbonati la partita sarà visibile anche sui dispositivi mobili grazie all’app di Sky Go. In streaming la partita sarà disponibile anche sull’app di Now TV previo abbonamento.

Porto – Chelsea, le probabili formazioni

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafa, Pepe, Mbemba, Sanusi; Corona, Grujic, Uribe, Otavio; Marega, Toni Martinez. All. Conceicao

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Zouma, Christensen; Hudson-Odoi, Jorginho, Kovacic, Chilwell; Ziyech, Mount; Giroud. All. Tuchel


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.