src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Chelsea – Brentford 1-4 highlights e gol: tracollo Blues, Eriksen torna al gol in Premier! – VIDEO

0 24

Chelsea – Brentford 1-4 highlights e gol: le azioni principali della sfida della trentunesima giornata di Premier League 2021/22

Il Brentford batte 4-1 il Chelsea a Stamford Bridge nella sfida della trentunesima giornata di Premier League 2021/22. Tracollo fra le mura amiche per i Blues nel derby minore contro le Bees. La squadra di Tuchel subisce il modo di giocare del Brentford ma soprattutto non riesce a concretizzare. Rudiger riesce a sbloccare la gara ad inizio ripresa con un super gol ma è solo un preludio di un pessimo pomeriggio. Un super Janelt e un Eriksen in gran forma dopo la nazionale ribaltano e abbattono un Chelsea dormiente. Terzo gol nelle ultime tre gare per l’ex Inter, primo in Premier dopo più di due anni di assenza. Il Chelsea resta a 59 punti al terzo posto ma adesso rischia di vedere accorciare il suo margine. Il Brentford sale a 33 punti e allunga a +11 sulla zona retrocessione.

Al 48′ Rüdiger calcia da oltre tre metri, scheggia il palo ed entra in rete per un super gol. Janelt pareggia al 50′ con una grande conclusione su servizio di Mbuemo. Eriksen porta avanti le Bees al 54′ chiudendo con un piazzato il contropiede ancora di Mbuemo. Al 60′ Janelt trova la doppietta personale battendo un I on irresistibile Mendy. Wissa chiude all’87’ con una conclusione potente dopo un rimpallo in area.

Gli highlights e gol del match:

Chelsea – Brentford 1-4

48′ Rüdiger (C), 50′ 60′ Janelt (B), 54′ Eriksen (B), 87′ Wissa (B)

Chelsea (4-3-3): Mendy, Azpilicueta, Thiago Silva, Rüdiger, Alonso (55′ James), Mount, Kantè (64′ Lukaku), Loftus-Cheek, Ziyech, Havertz, Werner (64′ Kovacic).

Brentford (3-5-2): Raya, Ajer, Jansson, Pinnock, Henry (90+1′ Canos), Norgaard, Janelt (82′ Jensen), Eriksen, Roerslev, Mbuemo (85′ Wissa), Toney.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.