src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Colonia – RB Lipsia 2-4 highlights e gol: poker per la Red Bull! – VIDEO

0 33

Colonia – RB Lipsia 2-4 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventinovesima giornata di Bundesliga

Il Lipsia batte per 4-2 il Colonia al RheinEnergieStadion nella sfida della ventinovesima giornata di Bundesliga. La squadra di Nagelsmann riesce subito a reagire al gol a freddo del Colonia e nel secondo tempo dilaga. Grande gol quello di Timo Werner servito direttamente dal portiere Gulacsi. Con questo successo il Lipsia si riporta al terzo posto e continua la sua corsa alla Champions League. Seconda sconfitta consecutiva per i Caproni che rimangono ancorati nella terra di mezzo della Bundes.

Il Colonia passa in vantaggio al 7′ con Jhon Cordoba bravo a ribadire in rete un tiro deviato dal palo. Al 20′ Angeliño crossa in area e Schick in controtempo pareggia il match. Il vantaggio del Lipsia si concretizza alla fine del primo tempo con lo scavetto di Nkunku su assist di Laimer. A inizio ripresa arriva anche la rete di Timo Werner servito in profondità dal lungo lancio di Gulacsi. Modeste accorcia subito con un gran tiro a giro da fuori area ma neanche il tempo di crederci che Dani Olmo, sugli sviluppi di un corner, chiude la contesa.

Gli highlights e gol del match:

https://twitter.com/fsgoaltv/status/1267543289475014662?s=19

Colonia – RB Lipsia 2-4

7′ Cordoba (C), 20′ Schick (L), 38′ Nkunku (L), 50′ Werner (L), 55′ Modeste (C), 57′ Dani Olmo (L)

Colonia (4-2-3-1): Horn, Schmitz (75′ Mere), Leistner, Czichos, Katterbach, Skhiri, Hector, Kainz (59′ Drexler), Rexhbecaj (59′ Thielmann), Jakobs (75′ Terodde), Cordoba (24′ Modeste).

RB Lipsia (3-4-2-1): Gulacsi, Mukiele, Upamecano, Klostermann, Nkunku, Sabitzer, Laimer (59′ Adams), Angelino, Dani Olmo (85′ Forsberg), Werner, Schick (68′ Haidara).

Ammoniti: Leistner, Drexler, Forsberg


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.