src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Coppa Italia 2021/22, Juventus – Inter 2-4 d.t.s. highlights e gol: Perisic porta la coppa ai nerazzurri ai supplementari!

0 170

Juventus – Inter 2-4 d.t.s. highlights e gol: le azioni principali della finale di Coppa Italia 2021/22

L’Inter batte 4-2 la Juventus allo Stadio Olimpico di Roma nella finale di Coppa Italia 2021/22. Ottavo successo per i nerazzurri nella coppa nazionale in una partita pazza nella capitale, secondo trofeo stagionale per Inzaghi. I nerazzurri sbloccano subito la sfida ma ad inizio ripresa si fanno ribaltare dai bianconeri con due reti nel giro di 2 minuti. A 10 minuti dalla fine il forcing nerazzurro produce un penalty che Calhanoglu segna e prolunga la sfida ai supplementari. Qui ancora un rigore per l’Inter indirizza il match con Perisic che si prende le copertine anche con la rete che sigilla il successo. Allegri perde la calma e viene espulso e la gara si sposta sul piano nervoso più che fisico. Dopo 120 minuti, come in Supercoppa, è l’Inter ad alzare il trofeo e a festeggiare. Prima stagione per la Juve senza un trofeo dopo 10 anni di fila.

Al 7′ Barella viene servito da Brozovic e con un tiro a giro sul secondo palo batte Perin. Alex Sandro pareggia al 50′ con un tiro deviato che beffa Handanovic. Vlahovic la ribalta addirittura al 52′ ribadendo in rete un tiro parato dal portiere sloveno proprio su di lui. All’80’ De Ligt atterra Lautaro Martinez e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto Calhanoglu non sbaglia e fa 2-2. Altro fallo di De Ligt sul connazionale De Vrij al 99′ e altro penalty ai nerazzurri. Stavolta lo tira Perisic che spiazza Perin è riporta avanti i suoi. Perisic chiude i conti al 102′ con un gran tiro dal limite dell’area.

Gli highlights e gol del match:

Juventus – Inter 2-4 d.t.s.

7′ Barella (I), 50′ Alex Sandro (J), 52′ Vlahovic (J), 80′ rig. Calhanoglu (I), 99′ rig. 102′ Perisic (I)

Juventus (4-4-2): Perin, Danilo (41′ Morata), Chiellini (84′ Arthur), De Ligt, Alex Sandro (91′ Pellegrini), Cuadrado, Zakaria (67′ Locatelli), Rabiot, Bernardeschi (67′ Bonucci), Vlahovic, Dybala (100′ Kean).

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, D’Ambrosio (63′ Dimarco)(116′ Bastoni), Darmian (63′  Dumfries), Barella, Brozovic, Calhanoglu (90+1′ Vidal), Perisic, Dzeko (63′ Correa), L. Martinez (90+1′ Sánchez).

Ammoniti: Brozovic, Locatelli, Vidal


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.