src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Coppa Italia 2021/22, Juventus – Sampdoria 4-1 highlights e gol: tutto facile per i bianconeri! – VIDEO

0 84

Juventus – Sampdoria 4-1 highlights e gol: le azioni principali degli ottavi di finale di Coppa Italia 2021/22

La Juventus batte 4-1 la Sampdoria all’Allianz Stadium nella sfida degli ottavi di finale di Coppa Italia 2021/22. Successo in scioltezza per i bianconeri nel turno di Coppa e quarti di finale conquistati. La squadra di Allegri gioca una ottima gara contro una Samp in difficoltà e trova tante soluzioni offensive. I bianconeri trovano il gol con i soliti noti ma riescono a far brillare anche alcuni giovani come Akè o riserve come Rugani. Nei blucerchiati poco da salvare in attesa del nuovo allenatore con il solo ritorno al gol di Andrea Conti. La Juve passa così ai quarti di finale dove affronterà la vincente di Sassuolo e Cagliari.

Al 25′ Cuadrado la sblocca con una punizione forte sul primo palo. Rugani raddoppia al 52′ con un bel colpo di testa su cross di Arthur. Conti accorcia al 63′ con un tiro incrociato su cross preciso di Augello dalla sinistra. Al 67′ Locatelli recupera un passaggio errato di Falcone e serve Dybala che calcia di prima intenzione firma il 3-1. Morata chiude il match al 77′ dal dischetto dopo un fallo di Augello su Akè.

Gli highlights e gol del match:

Juventus – Sampdoria 4-1

25′ Cuadrado (J), 52′ Rugani (J), 63′ Conti (S), 67′ Dybala (J), 77′ rig. Morata (J)

Juventus (4-4-2): Perin, De Sciglio, Danilo (62′ Chiellini), Rugani, Alex Sandro, Cuadrado (75′ Akè), Arthur (75′ Bentancur), Locatelli, Rabiot, Kulusevski (62′ Dybala), Morata (79′ Kaio Jorge).

Sampdoria (4-4-2): Falcone, Conti (64′ Candreva), Magnani, Murru, Augello (81′ Dragusin), Bereszynski, Rincon, Askildsen, Thorsby (64′ Thorsby), Torregrossa (64′ Gabbiadini), Caputo (85′ Ciervo).

Ammoniti: Alex Sandro, Rincon, Vieira


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.