src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Ecuador – Argentina 1-1 highlights e gol: Valencia riacciuffa Alvarez al 93′! – VIDEO

0 15

Ecuador – Argentina 1-1 highlights e gol: le azioni principali della diciottesima giornata del girone CONMEBOL di Qualificazioni Mondiali Qatar 2022

Ecuador e Argentina pareggiano per 1-1 all’Estadio Pichincha di Guayaquil nella sfida della diciottesima giornata del girone CONMEBOL di Qualificazioni Mondiali Qatar 2022. Finisce in parità la sfida fra squadre qualificate con la Tri che sorride nel finale. Il neo acquisto del Manchester City Julián Álvarez aveva portato avanti l’Albiceleste nel primo tempo ma l’ex West Ham Enner Valencia riagguanta il pareggio al 93′. Messi gioca 90 minuti, in campo anche i due viola Martinez Quarta e Nico Gonzalez. L’Argentina sale così a 39 punti ed è sicura di chiudere al secondo posto nonostante la gara in Brasile da recuperare. L’Ecuador chiude un super girone a quota 26 al quarto posto e con il Mondiale in tasca.

Al 24′ Julian Álvarez viene rimpallato dalla difesa ecuadoregna ma non molla e sulla seconda conclusione batte Galindez. Al 92′ il Var assegna un rigore al l’Ecuador per un fallo di mano di Tagliafico. Rulli respinge il penalty di Valencia ma l’attaccante è lesto e ribadisce in rete per il pareggio.

Gli highlights e gol del match:

Ecuador – Argentina 1-1

24′ J. Alvarez (A), 90+3′ Valencia (E)

Ecuador (4-2-3-1): Galindez, Castillo (82′ Preciado), Arboleda, Hincapié, Estupiñán, Gruezo (73′ Sarmiento), Franco (60′ Valencia), M. Caicedo, Plata, Ibarra (60′ Mena), Estrada (82′ J. Caicedo).

Argentina (4-3-3): Rulli, Montiel (78′ Foyth), Martinez Quarta, Otamendi, Tagliafico, De Paul, Paredes (78′ G. Rodriguez), Mac Allister (59′ Palacios), Messi, J. Alvarez (72′ A. Correa), N. Gonzalez (78′ Ocampos).

Ammoniti: Mac Allister, Castillo, M. Caicedo, Franco, Otamendi, Estrada, Hincapié, Tagliafico


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.