src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Empoli – Milan 2-4 highlights e gol: le azioni principali della sfida della diciannovesima giornata di Serie A 2021/22

Il Milan batte 4-2 l’Empoli allo Stadio Castellani nella sfida della diciannovesima giornata di Serie A 2021/22. Successo rotondo e importante per i rossoneri in Toscana e 2021 chiuso al secondo posto. La squadra di Pioli gioca una ottima gara contro un buonissimo Empoli che da del filo da torcere fino alla fine. Il Milan ritrova Kessié dopo un periodo buio e vede finalmente sbloccarsi Florenzi e Theo Hernandez. La squadra di Andreazzoli si conferma invece una delle note liete del campionato con un ottimo gioco espresso. Il Milan sale così a 42 punti, si scrolla di dosso il Napoli e resta a – 4 dal primo posto. Chiude a 27 il girone d’andata invece l’Empoli con un nono posto impronosticabile.

Al 12′ Kessié raggiunge uno stop sbagliato di Giroud e con un tiro di prima intenzione batte Vicario. Bajrami pareggia al 18′ con una bella conclusione forte e defilata che sorprende Maignan. Kessiè firma la doppietta personale al 42′ con un tiro che beffa il portiere azzurro sotto le gambe. Florenzi realizza il suo primo gol rossonero su punizione al 63′ con evidenti colpe della barriera toscana. Al 69′ Theo Hernandez realizza il 4-1 con un tiro da dentro l’area dopo un rimpallo. Pinamonti accorcia all’84’ su calcio di rigore assegnato per un fallo di mano di Bakayoko.

Gli highlights e gol del match:

Empoli – Milan 2-4

12′ 42′ Kessié (M), 18′ Bajrami (E), 63′ Florenzi (M), 69′ T. Hernandez (M), 84′ rig. Pinamonti (E)

Empoli (4-3-1-2): Vicario, Stojanovic (46′ Marchizza), S. Romagnoli, Luperto, Parisi, Zurkowski (68′ Bandinelli), Ricci (85′ Stulac), Henderson (85′ Asllani), Bajrami, Cutrone (68′ La Mantia), Pinamonti.

Milan (4-2-3-1): Maignan, Florenzi (64′ Kalulu), Tomori, A. Romagnoli, T. Hernandez, Bennacer (81′ Krunic), Tonali (64′ Bakayoko), Messias (81′ B. Diaz), Kessié, Saelemaekers, Giroud.

Ammoniti: Tonali, S. Romagnoli, Bennacer

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...