src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Europa League, Arsenal – Rapid Vienna 4-1 highlights e gol: Gunners verso il girone perfetto! – VIDEO

0 56

Arsenal – Rapid Vienna 4-1 highlights e gol: le azioni principali della sfida della quinta giornata del Gruppo B di Europa League.

L’Arsenal batte per 4- il Rapid Vienna all’Emirates Stadium nella sfida della quinta giornata del Gruppo B di Europa League. Quinto successo netto in 5 gare per i Gunners e ad un passo dal girone perfetto. La squadra di Arteta regola gli austriaci già nella prima frazione e non ha grosse preoccupazioni. Tanti i giovani mandati in campo e che hanno dato buone risposte. Prima rete anche per il giovane Smith Rowe. Rapid che viene scavalcato al secondo posto dal Molde e che dovrà vincere in casa l’ultima se vuole passare il turno.

Al 10‘ un tiro dalla lunga distanza di Alexandre Lacazette sorprende il portiere austriaco, colpevole della rete. Il raddoppio dei Gunners al 18‘ arriva sugli sviluppi del corner di Nelson, Pablo Mari gira in rete di testa. Nketiah fa il 3-0 alla fine del primo tempo con un bel colpo di testa dopo che il portiere aveva respinto la prima conclusione. Al 47′ il Rapid effettua una buona azione con tre conclusioni respinte dal portiere e dai difensori, la quarta capita sul piede di Kitagawa che con un bolide accorcia le distanze. Al 66′ il subentrato Smith Rowe porta nuovamente a 3 le distanze: Maitland-Niles serve tutto solo il 20enne all’interno dell’area e per lui il tap-in a porta vuota è una formalità.

L’offerta Sky Wifi + Sky TV + Sky HD + Sky Sport è ora disponibile.

Gli highlights e gol del match:

Arsenal – Rapid Vienna 4-1

10′ Lacazette (A), 18′ Mari (A), 44′ Nketiah (A), 47′ Kitagawa (RV), 66′ Smith Rowe (A)

Arsenal (3-4-3): Runarsson, Mustafi (70′ Chambers), Mari, Kolasinac, Cedric, Nelson (63′ Willian), Elneny (62′ Ceballos), Maitland-Niles, Pepe, Nketiah (81′ Balogun), Lacazette (63′ Smith Rowe).

Rapid Vienna (3-5-2): Strebinger, Sonnleitner, Hofmann (46′ Barac), Greiml, Arase, Demir, Schuster, Ritzmaier (65′ Knasmullner), Ullmann (46′ Schick), Kitagawa (65′ Kara), Alar (77′ Sulzbacher).

Ammoniti: Ullmann, Elneny, Mustafi, Sonnleitner


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.