src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Europa League, Milan – Celtic streaming, probabili formazioni e diretta tv

0 72

Milan – Celtic streaming, giovedì 3 dicembre alle ore 18.55 in diretta tv. Ecco come vederla e le probabili formazioni

Il Milan affronta il Celtic giovedì 3 dicembre alle 18.55 a San Siro nella sfida della quinta giornata del Gruppo H di Europa League. I rossoneri hanno rallentato nelle due sfide con il Lille ma sono ancora pienamente in corsa per la qualificazione. La squadra di Pioli deve assolutamente trovare la vittoria in casa e in caso di successo in contemporanea dei francesi, sarebbe matematicamente ai sedicesimi. Gli scozzesi sono già fuori dalla competizione ma vogliono onorarla fino all’ultimo. Il Celtic vuole regalarsi una grande notte in uno degli stadi più storici d’Europa.

Sono 11 i precedenti ufficiali fra le due squadre con un bilancio favorevole ai rossoneri con 7 vittorie a 1. L’ultimo precedente a Milano risale al girone di Champions League 2013/14 con la vittoria dei padroni di casa per 2-0 con gol di Muntari e un autogol di Izaguirre. La gara è trasmessa in esclusiva su Sky, in particolare sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport 252. Per gli abbonati la partita sarà visibile anche sui dispositivi mobili grazie all’app di Sky Go. In streaming la partita sarà disponibile anche sull’app di Now TV previo abbonamento. Per chi volesse sottoscrivere un abbonamento è ora disponibile la Sky Promo Calcio. In alternativa è possibile sottoscrivere un abbonamento all’Offerta Sky Wifi + Sky TV + Sky HD + Sky Sport.

Milan – Celtic, le probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Rebic. All. Pioli

CELTIC (4-2-3-1): Barkas; Elhamed, Jullien, Ajer, Laxalt; McGregor, Brown; Christie, Ntcham, Elyounoussi; Edouard. All. Lennon


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.