src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – Bottas e Hamilton confermano “Mercedes in difficoltà nelle Libere”.

0 11

Problemi per Bottas ed Hamilton che si fermano lontani da Max Verstappen, diventato il punto di riferimento per i due piloti Mercedes.

Le Libere stanno confermando ciò che si era visto nei test. La Red Bull, con il suo pupillo Max Verstappen, sembra al momento la vettura più competitiva e più affidabile del paddock, mentre la Mercedes sembra avere difficoltà. Questa situazione viene confermata dai due piloti Mercedes.

Valtteri Bottas, in particolare, è quello che ha riscontrato più problemi. Nella seconda sessione ha chiuso a 3.7 decimi dal pilota olandese ed è stato costretto a rientrare ai box dopo essersi lamentato via radio per le pessime condizione dell’auto.

L’ultima volta che siamo scesi in pista abbiamo avuto dei risultati incoerenti e non sono riuscito davvero a mettere insieme giri e la macchina, come ho detto, a volte si è sentita inguidabile

La tenuta, specialmente nella parte posteriore della vettura, è stata un grosso problema nei test, e in termini di approccio di set-up abbiamo cercato di migliorarla. Nelle Libere sembrava meglio che nei test, quindi va bene … ma non è ancora esattamente quello che vorrei avere.

Anche Lewis Hamilton conferma i passi avanti rispetto ai test, ed riuscito ad avvicinarsi a Max, fermandosi in P3 a 2.3 decimi, subito dietro uno strabiliante Norris (+0.095s).

“Abbiamo fatto un sacco di lavoro nell’ultima settimana e penso che abbiamo fatto un passo avanti. Ma abbiamo ancora molto da fare.

“Con pneumatici e deportanza ridotti, l’equilibrio globale si è spostato e non è dove volevamo. Questo fine settimana sta andando meglio ma non è ancora perfetto. So che abbiamo ancora una collina da scalare, ma stiamo rimanendo positivi.

“Sapevamo che la Red Bull sarebbe stata veloce come si sono dimostrati, se non più veloci. Quindi sappiamo in questo momento sono loro quelli al vertice. La McLaren sembra andare bene ed è bello vederli fare passi avanti. Sarà interessante vedere cosa accadrà in gara.”


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.