src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – Esteban Ocon: pit-stop “cruciale” per la sua prima vittoria!

0 12

Esteban Ocon racconta come l’ottimo lavoro ai box e quello in pista di Alonso, siano stati fondamentali per la sua prima vittoria in carriera.

Esteban Con va in vacanza per la pausa estiva nel migliore dei modi. Il primo posto in Ungheria è la sua prima vittoria e secondo podio dopo la P2 al GP di Sakhir 2020.

La vittoria all’Hungaroring arriva dopo il doppio incidente che ha determinato l’esito della gara sin dalla prima curva. Al restart Ocon partiva secondo, ma mentre tutti i team rientrano ai box per montare le gomme da asciutto, Hamilton rimane in pista salvo poi rientrare a d un giro dalla ri-partenza. Da lì in poi Ocon fa una gara perfetta e si difende bene da Vettel.

“Vincitore del Gran Premio di Formula 1, è incredibile. Che momento, allez les bleus! È stata una gara pazzesca dall’inizio alla fine. C’erano molte decisioni da prendere e il team le ha eseguite davvero bene insieme a tutto il team che ha fatto un mega pit-stop, è stato cruciale per stare davanti a Sebastian . 

Determinante per il podio è stato anche Fernando Alonso. Lo spagnolo fa valere tutti i suoi 40 anni e 2 titoli mondiali nel tenere dietro Hamilton, che cercava di attentare la sua quarta posizione. Hamilton inizia ad attaccarlo al giro 54 ma lo supera solo al 65°, dopo una serie di incredibili difese.

Che lotta anche da parte di Fernando, il suo fantastico lavoro di squadra alla fine ha giocato un ruolo importante nella vittoria ed è stato fantastico condividere il momento con lui. Non posso essere abbastanza grato per il lavoro e il supporto della squadra e oggi ha ripagato. Un grande grazie anche a tutti a Enstone e Viry: questo è per voi!


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.