src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – Ferrari: motore Leclerc distrutto nell’incidente in Ungheria. Al quarto scatta la penalità!

0 10

In Ferrari si preparano a subire una penalità dopo l’incidente causato da Stoll in Ungheria e che ha coinvolto Charles.

La Scuderia Ferrari ha rilasciato un comunicato in cui amaramente comunica che la power unit di Charles Leclerc è risultato irrimediabilmente danneggiata, in particolare la componente a combustione interna (ICE). Per questo il pilota Ferrari dovrà montare un terzo motore al GP del Belgio.

Con 12 Gran Premi ancora da correre la Ferrari prevede che molto probabilmente il terzo motore non basterà a chiudere l’intera stagione e saranno costretti a montare un quarto motore, che farà scattare la penalità.

VIDEO INCIDENTE

IL COMUNICATO FERRARI

L’incidente di cui è stato incolpevole protagonista alla partenza del Gran Premio d’Ungheria non è costato a Charles Leclerc soltanto – e già non è poco – la concreta possibilità di cogliere un bel risultato all’Hungaroring. Infatti, dopo i controlli effettuati ieri a Maranello sulla SF21 numero 16, è emerso che il motore è stato irrimediabilmente danneggiato nell’impatto con la Aston Martin di Lance Stroll e non potrà più essere riutilizzato. 

Per la Scuderia Ferrari e per il pilota monegasco si tratta dunque di un ulteriore danno, non soltanto economico ma anche sportivo, visto che è assai probabile che nel prosieguo della stagione – mancano ancora 12 weekend di gara al termine del campionato – la squadra possa essere costretta a montare sulla SF21 di Charles una quarta ICE, con conseguente penalità sulla griglia di partenza. (fonte: ferrari.com)


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.