src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – GP Portogallo 2021. Vince Hamilton. Verstappen perde anche il giro veloce!

0 15

Il campione inglese vince con una posizione di vantaggio su Max, il quale si vede tolto il giro veloce per aver infranto i limiti di pista.

Hamilton perde la posizione su Verstappen alla partenza, ma dopo la Safety causata dal tocco di Raikkonen con Giovinazzi (lap 1, rietrata al lap 7), riesce a tenersi stretto sul pilota avversario fino al sorpasso. Bottas tiene la prima posizione fino a che Hamilton, quattro giri dopo il sorpasso su Verstappen, supera anche lui.

Il finlandese si consola con il giro veloce, registrato al penultimo giro dopo un pit stop fatto giusto giusto per raccogliere quel punto. Ci prova anche la Red Bull, ma Verstappen, dopo aver fatto un giro più veloce di 16 millesimi, se lo vede cancellato per aver violato i limiti della pista in curva 14.

Perez finisce fuori dal podio dopo un brutta partenza e una strategia sbagliata da parte di Red Bull ,che lo tiene fuori con la medium troppo a lungo, fino al lap 51, nel tentativo di ostacolare Hamilton, il quale quando arriva ritrova un Perez con le gamme ormai andate e lo passa con una facilità estrema. La P4 è comunque il risultato migliore sinora ottenuto dal messicano.

La McLaren chieude con Norris in quinta posizione e Ricciardo in nona. Il giovane britannico fa un’ottima gara e alla partenza supera sia Sainz che Perez. Ricciardo scala lentamente la classifica partendo 16°.

Leclerc riesce a mettersi alle spalle di Norris grazie alle gomme hard, che si sono dimostrate le gomme migliori per questo tracciato, mentre Sainz con le sue medie ha faticato parecchio, perdendo posizioni sul finale e terminando fuori la zona punti.

Buona gara per le Alpine che chiudono con entrambi i piloti a punti. Ci si aspettava forse qualcosa di più da Ocon (P7), viste le ottime prestazioni durante il week-end. Alonso è ottavo alle sue spalle.

La AlphaTauri ha rischiato di rimanere a mani vuote, ma almeno Gasly tiene la decima posizione. sono fuori invece entrambe le Aston Martin. Schumacher è 17° dopo il sorpasso su Latifi, mentre Mazepin chiude ultimo. Raikkonen, si è ritirato al primo giro mentre cercava di prendere la scia di Giovinazzi. Il finlandese è arrivato troppo sotto e ha distrutto la sua ala che gli è finita fra le ruote.

Pos.PilotaTeamGiriTempoDistaccoStopPnt
1Lewis HamiltonMercedes661:34:31.421325
2Max VerstappenRed Bull66+29.148s+29.148418
3Valtteri BottasMercedes66+33.530s+4.382416
4Sergio PerezRed Bull66+39.735s+6.205312
5Lando NorrisMcLaren66+51.369s+11.634310
6Charles LeclercFerrari66+55.781s+4.41238
7Esteban OconAlpine66+63.749s+7.96836
8Fernando AlonsoAlpine66+64.808s+1.05934
9Daniel RicciardoMcLaren66+75.369s10.56132
10Pierre GaslyAlphaTauri66+76.463s+1.09431
11Carlos SainzFerrari66+78.955s+2.49230
12Antonio GiovinazziAlfa Romeo65+1 lap+1 Lap30
13Sebastian VettelAston Martin65+1 lap+5.26630
14Lance StrollAston Martin65+1 lap+0.70630
15Yuki TsunodaAlphaTauri65+1 lap+16.20230
16George RussellWilliams65+1 lap+42.82730
17Mick SchumacherHaas64+2 laps+1 Lap30
18Nicholas LatifiWilliams64+2 laps+3.06930
19Nikita MazepinHaas64+2 laps+1’04.43440
NCKimi RäikkönenAlfa Romeo1DNFDNFDNF0

Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.