Quantcast
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – Libere 2 Monza 2020. Ferrari più veloci, ma meno stabili.

0 21

Ferrari più veloci, ma i piloti hanno problemi a gestire le monoposto. Bene Gasly e Norris. Red bull messe un po’ da parte.

Alla seconda sessione di Libere le temperature atmosferiche si aggirano attorno ai 26°C mentre quelle dell’asfalto salgono a 44°. La possibilità di pioggia viene data allo 0%!

Queste temperature riportano alle gare di Spagna e Silverstone ed è probabile che i team utilizzeranno molto i compound Hard e Medium per la gara, lasciando le fragili C4-soft a particolari scelte strategiche. Infatti, come per le Libere 1, la prima scelta di gomme risultano essere le Bianche e le Gialle.

Ottime prestazioni per Gasly ( 1m 22.034s, gomma Medium) ma le Mercedes ancora non sono scese in campo. Quando Hamilton inizia a fare i suoi giri si piazza primo (1:20.645, Medium) seguito da Bottas (+0.817, Hard), il distacco fra i due è forse spiegabile con la differenza di gomma e infatti al secondo tentativo il finlandese stringe sul campione (+0.287).

Gasly finisce a +0.933s dietro Verstappen (+0.830) che dopo l’incidente di oggi si riaggancia alle frecce nere. Alle loro spalle c’è una situazione molto confusa con Renault, McLaren, Racing Point e Albon che si mescolano continuamente fra loro.

Dopo una pausa vediamo finalmente il primo set di soft, montato sulla McLaren di Sainz. Tutti gli altri team fanno la stessa scelta. Al termine del suo giro il futuro ferrarista segna il 3° tempo (+0.668).

Al termine dei primi giri con la mescola morbida la classifica inizia nuovamente a prendere forma. Ricciardo si piazza secondo ma poi il suo tempo viene cancellato per aver superato i cordoli. Stessi problemi che Vettel che con il suo tempo annullato si ferma 11°.

LA TOP 10 (a 40′ al termine)
1  Lewis HAMILTON (1:20.192)  
2  Valtteri BOTTAS (+0.262) 
3  Max VERSTAPPEN (+1.036) 
4  Carlos SAINZ (+1.121) 
5  Daniil KVYAT (+1.260) 
6  Charles LECLERC (+1.311) 
7  Lance STROLL (+1.371) 
8  Pierre GASLY (+1.386) 
9  Sergio PEREZ (+1.402) 
10  Esteban OCON (+1.505)

Norris è invece rimasto nel garage ed esce solo per una piccola sortita. Lamenta dei problemi alla sua monoposto e viene fatto rientrare ai box per un probabile problema al motore.

A 16′ al termine Vettel va in testa-coda sul primo tratto di Lesmo (Curva 6). Nessun problema grave, ma tocca le barriere con le posteriori e torna ai box. Poco dopo anche Charles ha dei problemi nello stesso tratto e si lamenta al team radio: …è così difficile da guidare!”. Le Ferrari sembrano andare meglio questo week-end, ma sembra anche che abbiano dovuto sacrificare la stabilità.

Norris scende finalmente in pista e a 4 minuti dal termine arriva 3° (+0.897) con gomma soft. Intanto però la Hard sembra essere la gomma più performante, il migliore è Bottas; 2° a +0.262 da Hamilton (1:20.192, Medium).

Alla chiusura delle Libere 2 Gasly si conferma in ottima forma ed è 4° davanti ad entrambe le Red Bull che hanno lo tesso motore. Max è 5° mentre Albon scivola di parecchio fino alla 14°, più veloce di lui anche la Alfa Romeo di Giovinazzi.

GP MONZA 2020

LIBERE 1: VERSTAPPEN A MURO. BENE LE ALPHA
LIBERE 3:  OTTIME LE MCLAREN E LE ALPHA. PROBLEMI PER RICCIRDO
QUALIFICHE: TRAFFICO E CONFUSIONE. POLE HAMILTON. SAINZ 3°!
LA GARA: INCREDIBILE GASLY 1°! SAINZ E STROLL SUL PODIO!
GLI ORARI: DIRETTE E DIFFERITE SU SKY E TV8.

CLASSIFICA LIBERE 2

POSIZIONEPILOTAGAPGOMMEGIRI
1Lewis HAMILTON1:20.192M (1), S (3), M (1)32
2Valtteri BOTTAS+0.262H(1), S(3), H(1)29
3Lando NORRIS+0.897M(4), S(1)19
4Pierre GASLY+0.929M(1), S(3), M(1)25
5 Max VERSTAPPEN+1.036M(1), S(3), H(1)30
6Carlos SAINZ+1.121H(1), S(4), H(1)30
7Daniil KVYAT+1.184H(1), S(3), H(1)35
8Lance STROLL+1.197M(1), S(2), M(1)32
9 Charles LECLERC+1.311M(1), S(2), M(2), S(1)32
10Sergio PEREZ+1.402M(1), S(2), M(1)31
11Esteban OCON+1.505M(1), S(2), M(1)32
12Sebastian VETTEL+1.541H(1), S(5), H(1)28
13Antonio GIOVINAZZI+1.594H(2), S(2), H(1)32
14Alexander ALBON+1.691H(2), S(2), H(1)36
15 Daniel RICCIARDO+1.888M(1), S(2), M(1)29
16Kevin MAGNUSSEN+1.896M(1), S(2)32
17Kimi RÄIKKÖNEN+1.955M(2), S(3), M(2)34
18Romain GROSJEAN+2.062H(1), S(2), H(1)34
19Nicholas LATIFI+2.633H(1), S(2), H(1)32
20George RUSSELL+2.735M(1), S(1), M(1),S(1)34

Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.