src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 Russel spiega i suoi obbiettivi nella GPDA.

0 10

Grosjean ha passato il testimone di dirigente della Associazione Piloti a George Russel. L’avvocato Anastasia Fowle promossa a membro del consiglio dopo anni di collaborazione

Dal ritiro di Romain Grosjean dalla F1 per l’Indycar, il pilota Williams George Russel ne ha preso il posto in qualità di dirigente della GPDA (Gran Prix Driver Assiciation), l’organo nato nel 1961 che cerca di tutelare gli interessi dei piloti soprattutto in merito alla sicurezza.

“Prima di tutto, ho voluto assumere questo ruolo, perché penso che quello che la GPDA ha fatto in questi ani sia stati importante per lo sport . Nel 2019, dopo il briefing dei piloti, ci siamo incontrati credo una volta ogni due Gran Premi per parlare di vari problemi e di come migliorare lo sport”

Russel collaborerà al fianco di Sebastian Vettel, già membro del GPDA e al presidente Alex Wurz, ex pilota F1 ed Endurance, affiancati dall’avvocato Anastasia Fowle, prima non pilota a far parte del Consiglio.

“Sono sempre stato uno a cui piace far sentire la sua opinione, e penso che essere una voce per i piloti sia una cosa di cui essere fieri. Penso di essere in buon rapporti con molti dei giovani piloti e penso che Sebastian rappresenti la metà più anziana della griglia”

” Ovviamente non abbiamo una prospettiva unica di questo sport e penso che i piloti stiano avendo sempre più voce in capitolo nell’aiutare a dare una forma alla Formula 1 del futuro Ovviamente non abbiamo una prospettiva unica di questo sport

“Penso a me e al fatto che tra venti anni potrò guardare indietro e pensare di aver fatto qualcosa di positivo per cambiare la Formula 1. Non vedo l’ora di affrontare le nuove sfide e opportunità insieme ad Anastasia, Sebastian e Alex

L’avvocato Anastasia Fowle lavorava già da tempo in collaborazione con Wurt e i due piloti Sebastian e Grosjean, ma ora entra a far parte ufficialmente del Consiglio e dichiara:

“Dopo molti anni di lavoro accanto ad Alex, Sebastian e Romain, sono orgogliosa che, insieme ai loro compagni piloti, mi abbiano nominata nel Consiglio, prima non pilota di Formula 1. Sono appassionata dello sport e dell’industria, nonché onorata di poter supportare la GPDA nelle sue iniziative”.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.