src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – Stroll aggressivo, vuole vedere Aston Martin al vertice!

0 16

La Aston Martin sarà ben presto ai vertici della Formula 1? Questo è quello che pensa Lawrence Stroll.

Nel corso della passata stagione la Racing Point ha dimostrato di essere un team competitivo, basando i suoi successi sia sui pezzi forniti dalla Mercedes che su i suoi piloti, in particolare Perez, che quest’anno ha chiuso la sua annata migliore (fino ad ora…).

Nel 2021 la Aston Martin raccoglie questa eredità, unendole al suo nome e a tutto ciò che ne deriva, come la possibilità di un forte gettito di denaro. A questo dobbiamo aggiungere l’arrivo di un pilota di alto profilo quale è Sebastian Vettel. Non è ancora chiaro se sia stata la mossa giusta preferire lui a Perez ed più saggio rimandare questo giudizio, in attesa dei primi risultati in pista.

Un mix di ingrediente che potrebbe, a breve, portare la Aston Martin ai vertici della Formula 1 (o almeno alle spalle della sua casa fornitrice), di questo ne è sicuramente convinto il proprietario e fondatore della Racing Point, Lawrence Stroll:

 “Siamo qui per vincere e abbiamo le risorse necessarie per portare la squadra al vertice. L’anno scorso siamo saliti sul podio e abbiamo vinto una gara. Nel 2021 spero di replicare questi risultati, magari con una o due vittorie in più. Vogliamo lottare e salire passo dopo passo in classifica“.

In F1 ci vogliono anni per avere successo, non è qualcosa che accade dall’oggi al domani; è un po’ quello che accade anche nel mondo del business. Voglio riprendere dallo stesso punto in cui abbiamo lasciato l’anno scorsoL’obiettivo è continuare a crescere e uno dei modi per diventare un campione è pensare e agire come un campione e questo lo fai ingaggiando un quattro volte iridato. Vettel porterà la squadra nella giusta direzione. Ci aiuterà ad arrivare dove volgiamo essere, ovvero al vertice“.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.