src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – Tost fiducioso su Tsunoda “Poche gare per andare a punti”

0 11

Tsunoda scenderà in pista per la prima volta con un leggero “vantaggio“: alle sue spalle ha già diversi giri e le sue prestazioni fanno ben sperare.

Yuki Tsunoda correrà per la prima volta in Formula 1 quest’anno, dopo una brillante stagione di F2, e farà il suo debutto in Bahrain, per i test pre-stagionali. In realtà, per un caso un po’ anomalo, Tsunoda ha già fatto molti giri su delle monoposto F1, con dei test sulle vecchie vetture AlphaTauri e Toro Rosso, del 2018, 2019 e 2020.

A detta di Franz Tost, a seguito di questi test, Tsunoda fa ben sperare, tanto che il team principal austriaco si sbilancia e afferma che, già dopo qualche gara, Tsunoda sarà capace di arrivare a punti…anche se a dirla tutta non è una cosa molto difficile che Tsunoda arrivi almeno al 10° posto, considerando le posizione occupate da AlphaTauri nel 2020, forse sarebbe anche l’obbiettivo minimo.

“Abbiamo lavorato molto per far crescere Tsunoda. Abbiamo avuto la possibilità testare molto quest’anno, più del passato e di correre su una vecchia vettura. in precedenza non è stato possibile in quanto avevamo altri fornitore per le PU”

I test con una vecchia auto non sono molto costosi, possiamo usare parti già usate e per e power unit, le abbiamo avute gratis da Honda. Questi test hanno aiutato molto Yuki. Ogni giro gli serviva ad accrescere la sua conoscenza della macchina e la sua confidenza con i freni, lo sterzo, il comportamento della macchina in generale per quello che riguarda le parti meccaniche e aerodinamiche. Sarà di sicuro un vantaggio per Yuki per il suo avvio di stagione

“Anche l’esperienza di Pierre lo aiuterà moltissimo, perché pierre conosce molto bene le capacità tecniche della macchina e là dove c’è un deficit, è in grado di individuarlo. Da quello che ho visto anche Yuki non è lontano da questo approccio, a giudicare dai suoi feedback e dalle sue capacità di sentire il comportamento della vettura”

“In Bahrain vedremo già qualcosa. Apprendere non sarà facile, ma mi aspetto che Yuki vada a punti già dopo qualche gara”


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.