A place where you need to follow for what happening in world cup

Ferrari – Camilleri “C’era un’atmosfera da porte girevoli”

0 57

Parla Louis Carey Camilleri. Difende Binotto e parla di una situazione tesa nel passato, ma ormai lasciata alle spalle.

Si aggiunge un’altra voce al coro, e non una qualsiasi ma quella di Loius Camilleri, amministratore delegato della Ferrari succeduto a Marchionne nel 2018.

Camilleri rinnova la fiducia data a Binotto e parla di un lavoro a lungo termine da fare. Sembra però che qualcosa sia già stato fatto, si parla infatti di una situazione molto tesa in passato che creava poca sicurezza e stabilità nel team.

“Voglio dire che ho totale fiducia in Mattia e nel suo staff, i risultati attualmente non confermano quanto sto affermando ma cose simili richiedono molto tempo. In passato c’è stata troppa pressione e una serie di persone spinte ad andare via troppo presto. C’era un’atmosfera da porte girevoli e sto cercando di terminare questo andazzo. Se si guarda ai cicli vincenti di Red Bull e Mercedes è una cosa che alla nostra squadra è mancata. Prenderemo in considerazione diverse ipotesi, tra cui quella di inserire nuovi talenti nel nostro team, ma voglio proseguire con i nostri uomini chiave nelle loro posizioni

Riguardo all’addio di Vettel aggiunge:

“Non è stata una scelta facile, ma ci abbiamo pensato tanto. Sebastian ha aggiunto tanto valore alla Ferrari, ma ultimamente abbiamo deciso di pensare a lungo termine, al nostro futuro. Abbiamo pensato che affiancare Sainz a Leclerc fosse la scelta migliore per il futuro della Ferrari”.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.