src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Generation Awards 2020: ecco chi è il miglior giovane dell’anno!

0 12

Generation Awards 2020: ecco chi è il miglior giovane calciatore del 2020 secondo la nostra redazione

Tornano i Generation Awards con la seconda edizione dei premi scelti dalla nostra redazione. Il premio come miglior giovane dell’anno 2020 va a Erling Braut Haaland, attaccante del Borussia Dortmund. Il norvegese ha battuto la concorrenza del blaugrana Ansu Fati e il giocatore del Bayern Alphonso Davies. Da citare anche i tre azzurri Donnarumma, Locatelli e Tonali, il tedesco Havertz, i francesi Aouar e Camavinga e il bianconero Dejan Kulusevski. Tanti ragazzi giovani hanno dimostrato di poter lottare e dire la propria in questo anno, difficile e complicato a causa del Covid. Tuttavia noi ne abbiamo scelto uno, quello che ha inciso di più nel 2020.

Perchè Erling Haaland è il miglior giovane dell’anno?

Basterebbero le statistiche per parlare di Erling Braut Haaland come il miglior giovane dell’anno. 33 gol in 32 partite ufficiali nell’anno solare tra Borussia Dortmund e nazionale norvegese. Un gol ogni 73 minuti, giocare con l’attaccante significa partire da 1-0. Tutto ciò a 20 anni al primo anno di calcio vero dopo esperienze di secondo livello. Haaland non ha avuto timore dell’avversario che si trovava davanti: ha fatto gol a Neuer in Bundes, a Navas in un ottavo di finale di Champions oppure ad una squadra di quarto livello in Coppa di Germania.

Il norvegese ha mostrato di saper far gol ma ha saputo fare assist ai suoi compagni, ha saputo giocare con e per la squadra. Ha mostrato una rapidità e un controllo palla importante, giocare al limite del fuorigioco e partire palla al piede. Erling è però solo all’inizio e deve crescere in tante cose per poter aspirare al massimo. Si perché la personalità è un aspetto che non manca all’attaccante e ha l’obiettivo di diventare sempre più completo. Haaland ha già dimostrato di poter essere la nuova punta più forte al mondo e di potersi giocare il Pallone d’Oro nei prossimi anni con gli Mbappé e i Neymar di turno. 2020, nonostante tutto, l’ anno dell’esplosione di Erling Haaland.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.