A place where you need to follow for what happening in world cup

Libere 1 GP Spagna. Ferrari vicine. Giravolta per Nissany

0 24

I Risultati delle Libere 1 al GP di spagna. Mercedes ad 1s da Verstappen. Vettel chiude il distacco con Charles e Bottas investe un uccello!

Gionata calda, ma potrebbe andare peggio. La Pirelli comunica che la temperatura atmosferica è di 29°C mentre sull’asfalto si registrano 41°.

Oggi in pista farà il suo debutto Roy Nissany, pilota di F2 e test driver per Williams. Mentre Russel aspetta al muretto e gioca a fare il lollypop-man, l’israeliano chiude bene il suo programma di 90′ minuti nonostante la girandola in curva 10 (La Caixa).

In Red Bull si registrano ancora problemi per Albon. Al pilota anglo-thailandese viene chiesto di riportare la sua monoposto ai box “con cura“. I meccanici dicnono che non c’è stato nessun problema, solo che avevano perso il segnale con la macchina.

Nonostante questo piccolo problema però Albon ha ancora problemi a chiudere il gap con Verstappen. Al momento il team non sembra intenzionato a sostituirlo, ma per il prossimo anno la situazione potrebbe cambiare.

Chi si è invece riavvicinato è Vettel che chiude la prima sessione a soli 0.011s da Leclerc, rispettivamente in quinta e quarta posizione. Forse il pilota tedesco è stato avvantaggiato dal nuovo telaio montato solo sulla sua monoposto.

In casa Mercedes continuano ad andare forte con 1s di distacco da Max (+0.939), anche se qualche problemino c’è. Bottas in qualche occasione perde il controllo della sua macchina e colpisce un malcapitato uccello! Hamilton dopo aver corso per 11 giri con le soft, rileva un pesante blistering sulla anteriore sinistra.

Infine qualche problema anche in casa Alpha Tauri, con Gasly che aspetta fermo ai box mentre i meccanici maneggiano con la sua monoposto. Quando alla fine scende in pista si lamenta di non riuscire a trovare il bilanciamento perfetto.

GLI ORARI PER IL GP DI SPAGNA 2020

-LIBERE 2 GP SPAGNA: GOMME A DURA PROVA, TEMPERATURE FINO A 50°C!

Risultati Libere 1


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.