src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Hellas Verona – Milan 1-3 highlights e gol: l’asse Leao-Tonali si riprende la testa! – VIDEO

0 184

Hellas Verona – Milan 1-3 highlights e gol: le azioni principali della sfida della trentaseiesima giornata di Serie A 2021/22

Il Milan batte 3-1 l’Hellas Verona allo Stadio Bentegodi nella sfida della trentaseiesima giornata di Serie A 2021/22. Vittoria cruciale e in rimonta per i rossoneri in quella che poteva essere la fatal Verona e primato ripreso. La squadra di Pioli finisce sotto sul finire del primo tempo ma reagisce di forza e classe rimettendo in parità prima della ripresa. L’asse Leao-Tonali fa malissimo agli scaligeri e il Diavolo va addirittura avanti ad inizio ripresa. Il gol di Florenzi a tre dalla fine evita a Pioli un finale in sofferenza e avvicina lo scudetto di una giornata. Il Milan si porta a 80 punti, si rimette avanti di 2 punti sui cugini dell’Inter ed è a 4 punti dalla matematica. L’Hellas Verona resta a 52 punti al nono posto e si spegne il sogno europeo.

Al 38′ cross di Lazovic dalla sinistra, Faraoni arriva di gran carriera e di testa batte Maignan per il vantaggio gialloblu. Tonali pareggia nel recupero del primo tempo deviando in rete il cross di Leao. Sandro Tonali fa doppietta al 50′ con un facile tap-in su un altro cross di Leao. Florenzi firma il 3-1 all’87’ con un gran diagonale su assist di Messias.

Gli highlights e gol del match:

Hellas Verona – Milan 1-3

38′ Faraoni (V), 45+3′ 50′ Tonali (M), 87′ Florenzi (M)

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò, Casale (66′ Hongla), Gunter, Ceccherini (79′ Sutalo), Faraoni (66′ Depaoli), Tameze, Ilic, Lazovic, Barak, Caprari, Simeone (72′ Lasagna).

Milan (4-2-3-1): Maignan, Calabria (84′ Florenzi), Kalulu, Tomori, T. Hernandez, Tonali, Kessiè, Saelemaekers (62′ Messias), Krunic (68′ Bennacer), Leao (84′ Ibrahimovic), Giroud (62′ Rebic).

Ammoniti: Faraoni, Leao, Ilic


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.