src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Hellas Verona – Napoli 1-2 highlights e gol: Osimhen allontana i fantasmi! – VIDEO

0 21

Hellas Verona – Napoli 1-2 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventinovesima giornata di Serie A 2021/22

Il Napoli batte 2-1 l’Hellas Verona allo Stadio Bentegodi nella sfida della ventinovesima giornata di Serie A 2021/22. Successo complicato ma molto importante per i partenopei e tre punti cruciali in ottica Scudetto. La squadra di Spalletti gioca una gara attenta e fisicamente alla pari con gli scaligeri ma con qualità tecniche superiori. Osimhen si dimostra l’arma in più di un gruppo che può fare a meno di chiunque tranne che di lui. La squadra di Tudor paga invece due disattenzioni sui gol azzurri e l’espulsione sciocca di Ceccherini dopo il gol che aveva riaperto il match. Nel finale l’eccessiva carica emotiva degli scaligeri provoca il rosso anche per capitan Faraoni. Il Napoli sale così a 60 punti, scavalca momentaneamente l’Inter e resta – 3 dal Milan. L’Hellas Verona resta a quota 41 punti al nono posto lontano dalla zona europea.

Al 14′ Politano va al cross dalla destra, Osimhen svetta su Sutalo e batte Montipò con un bel gol di testa. Osimhen raddoppia al 71′ con un facile tap-in su passaggio smarcante di Di Lorenzo. Faraoni accorcia al 77′ con un bel colpo di testa su cross di Tameze.

Gli highlights e gol del match:

Hellas Verona – Napoli 1-2

14′ 71′ Osimhen (N), 77′ Faraoni (H)

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò, Ceccherini, Gunter, Sutalo, Faraoni, Tameze (90′ Casale), Ilic (90′ Hongla), Depaoli (38′ Bessa), Barak (90′ Cancellieri), Caprari, Simeone.

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui, Anguissa, Lobotka, Fabian Ruiz (90′ Zielinski), Politano (63′ Elmas), Osimhen (90′ Petagna)(90+5′ Ghoulam), Lozano (63′ Insigne).

Ammoniti: Gunter, Ilic

Espulsi: Ceccherini, Faraoni


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.