src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Inter, Radu Handanovic: cosa è successo nel post partita -VIDEO

0 46

Nel recupero della 20ª giornata di Serie A, l’Inter ha perso in casa del Bologna per 2-1 ed ha mancato il sorpasso al Milan che resta ancora in vetta alla classifica a più due sui neroazzurri. Decisiva la papera di Radu all’82’.

Ecco cosa è accaduto nel post partita di Bologna Inter tra Handanovic e Radu, dopo l’errore del romeno il capitano dell’Inter è andato dritto nello spogliatoio ignorando il compagno, a differenza degli altri giocatori

Quello di Radu, comunque, non è l’unico errore di un portiere nella volata per lo scudetto: alcuni sono risultati poi innocui, altri no. Ma ci sono diversi precedenti da Sarti, sempre con l’Inter nel 1967 con la sconfitta dei neroazzuri contro il Mantova che regalò di fatto lo Scudetto alla Juventus. Poi sempre nell’Inter c’è l’esempio di Julio Cesar che, nella sfida decisiva contro la Roma nel 2010 che riaprì la corsa per il campionato, propiziò la rete del vantaggio di De Rossi. Alla fine però quella stagione si chiuse con la vittoria dello Scudetto da parte dell’Inter di Mourinho. E, infine, in Juventus-Lecce del 2012 con la papera di Buffon e la rete di Bertolacci per l’1-1 finale che riaprì il campionato poi vinto dalla Juventus .

Inter: cosa diceva l’agente di Radu qualche mese fa

Dopo la gara contro la Roma di Coppa Italia, l’agente del portiere dell’Inter Radu Oscar Damiani aveva sollevato qualche polemica nei confronti del club neroazzurro

“C’è la Champions, il campionato, non credo che Handanovic debba giocare per forza tutte le partite. Poi speriamo di no, ma se capitasse un infortunio cosa si fa con Radu? Gli si dice adesso vieni che servi? Ci vuole rispetto”.

Queste dichiarazioni, oggi, tornano di strettissima attualità considerando l’errore del portiere di ieri. Intanto ha parlato nuovamente il procuratore difendendo il suo assistito.

Agente Radu, Oscar Damiani difende il portiere

Oggi, 28 aprile 2022, ai microfoni di tuttomercatoweb ha parlato Oscar Damiani per prendere posizione nei confronti di Andrei Ionut Radu protagonista della papera nella sfida tra Bologna Inter.

“L’errore? Anche i migliori sbagliano. E’ accaduto anche a Donnarumma a Parigi, così come Buffon con il Parma. Il fatto che non giochi mai non aiuta”.

Un portiere ha bisogno di fiducia. A un’ora dalla partita ti viene detto che giochi non è facile. L’errore rimane. Ma Radu è forte, ha carattere e lo ha dimostrato anche a Genova. Quando non giochi da due anni può capitare. A Udine? Se ci sarà da giocare sarà pronto. Il suo valore non viene intaccato da quello che è successo ieri sera. Si rialzerà presto”.

Inter: quale sarà il futuro di Radu e chi sarà il vice Handanovic

Ieri nel post partita Simone Inzaghi non ha parlato specificamente dell’errore di Radu ma adesso in tanti si chiedono se ci saranno cambi nel ruolo di vice Handanovic per l’Inter. Come terzo portiere c’è Cordaz, che ha un passato in Serie A con il Crotone, l’alternativa è quella di pescare nella Primavera un altro estremo difensore come Rovida, per queste restanti partite fermo restando che, comunque, Samir Handanovic ieri è stato assente per un semplice mal di schiena e ciò non dovrebbe destare preoccupazioni per il finale di stagione.

Per il futuro, comunque, l’Inter si è già mossa nel calciomercato ingaggiando il portiere dell’Ajax Onana a parametro zero. Il camerunense, con molta probabilità, farà da chioccia ad Handanovic che rinnoverà il contratto con l’Inter ancora per un altro anno.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.