src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Inter – Roma 3-1 highlights e gol: spallata nerazzurra allo Scudetto! – VIDEO

0 218

Inter – Roma 3-1 highlights e gol: le azioni principali della sfida della trentaquattresima giornata di Serie A 2021/22

L’Inter batte 3-1 la Roma allo Stadio Meazza nella sfida della trentaquattresima giornata di Serie A 2021/22. Successo bello ed importante per i nerazzurri contro l’ex Mourinho che sa di mezzo scudetto. La squadra di Inzaghi parte molto bene sulle ali dell’entusiasmo dopo il derby vinto in settimana e nel giro di 10 minuti blinda la vittoria. Uno scatenato Lautaro Martinez, sempre più protagonista, mette il punto esclamativo su una gara molto importante verso il secondo titolo di fila. I giallorossi sonnecchiano per quasi 70 minuti e si fanno travolgere dalla voglia e qualità dei nerazzurri. Diventa adesso sempre più lontano il sogno Champions per Mou e la sua squadra si concentrerà solo sulla Conference. L’Inter sale così a 72 punti e scavalca momentaneamente il Milan in campo domani sera. La Roma resta a 58 punti e adesso rischia di scendere addirittura al settimo posto.

Al 30′ Calhanoglu imbuca in profondità per Dumfries che arriva a tu per tu con Rui Patricio e lo batte sotto le gambe. Brozovic raddoppia al 40′ con un gran tiro sotto al sette di destra dopo aver superato Mancini in dribbling. Lautaro Martinez firma il 3-0 al 52′ con un bel colpo di testa su corner di Calhanoglu. Mkhitaryan accorcia all’85’ con un tiro da dentro l’area su assist di Shomurodov.

Gli highlights e gol del match:

Inter – Roma 3-1

30′ Dumfries (I), 40′ Brozovic (I), 52′ L. Martinez (I), 85′ Mkhitaryan (R)

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Dimarco (63′ Bastoni), Dumfries, Barella, Brozovic (72′ Gagliardini), Calhanoglu, Perisic (72′ Gosens), Dzeko (63′ Correa), L. Martinez (82′ Sánchez).

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez, Karsdorp, Sergio Oliveira (80′ Bove), Mkhitaryan, Zalewski (78′ Viña), Pellegrini (64′ Veretout), El Shaarawy (64′ C. Perez), Abraham (78′ Shomurodov).

Ammoniti: Mancini, Brozovic, Sergio Oliveira, Calhanoglu


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.