src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Jenson Button torna in Williams come “senior advisor”

0 18

Il pilota inglese e commentatore Sky si unisce alla Williams in u nuovo ruolo che punta a risollevare le sorti della storica scuderia

Jenson Button, campione del mondo 2009, ritorna alle origini e si unisce al team Williams, con cui ha gareggiato la prima volta nel 2000. Il suo ruolo sarà quello di senior advisor, farà cioè da sostegno e da guida alla scuderia e ai piloti sia a quelli in pista che a quelli dell’accademy.

“Sono così felice di poter dire ancora una volta che ho firmato per Williams”. – commenta Button – “Quando avevo 19 anni è stato un momento che mi ha cambiato la vita e, nonostante fosse più di 20 anni fa, mi sento già come se non me ne fossi mai andato veramente

Sir Frank Williams dimostrò fiducia in me e ne sarò eternamente grato e sono incredibilmente entusiasta di avere la possibilità di tornare e aiutare il team mentre lotta ancora una volta per il successo. C’è molto lavoro da fare, ma non ho dubbi che il futuro sia incredibilmente luminoso per questo fantastico team e non vedo l’ora di iniziare.”

La notizia è accompagnata anche dal commento di Jost Capito, dirigente sportivo tedesco e nuovo CEO della Williams Racing:

“Riportare Jenson a bordo è un altro passo positivo per aiutarci ad andare avanti come team sia in pista che fuori. Jenson è sempre stato un amico del team e quindi è bello dargli il benvenuto di nuovo nella famiglia Williams. Nel 2000, Sir Frank vide il promettente talento che Jenson aveva come pilota e gli diede la sua prima opportunità in F1. Ha più che mantenuto quella promessa iniziale durante una carriera scintillante che è culminata nella gloria del campionato del mondo.

Più recentemente, ha mostrato il suo acume sia nel mondo degli affari che in quello della radiodiffusione e rimane una figura ampiamente rispettata nel paddock. Tutta questa esperienza aggiungerà valore alla nostra trasformazione sia a livello tecnico che come azienda. So che tutti a Grove hanno un enorme rispetto per lui e siamo lieti di iniziare a lavorare con lui.”


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.