Champions League

Juventus – Zenit San Pietroburgo 4-2 highlights e gol: bianconeri agli ottavi con super Dybala! – VIDEO

Juventus – Zenit San Pietroburgo 4-2 highlights e gol: le azioni principali della sfida della quarta giornata del Gruppo H di Champions League 2021/22

La Juventus batte 4-2 lo Zenit San Pietroburgo all’Allianz Stadium nella sfida della quarta giornata del Gruppo H di Champions League 2021/22. Ancora una vittoria per i bianconeri in Europa e qualificazione aritmetica agli ottavi. La squadra di Allegri gioca una grande partita e si scrolla di dosso le problematiche nazionali. La Juve infatti in Europa è altra cosa, attacca subito gli avversari e crea numerose occasioni. Dybala è il grande mattatore con due gol e un assist per sigillare il successo. I russi sono quasi non pervenuti in campo, fatta eccezione per il gol nel recupero e qualche tiro sporadico. La Juve adesso può pensare al campionato con appendice dello scontro con il Chelsea. I bianconeri salgono infatti a 12 punti con 3 lunghezze di vantaggio sul Chelsea secondo. Resta a 3 lo Zenit che adesso si gioca il terzo posto valevole per l’Europa League contro il Malmö.

All’11’ Chiesa crossa in area dalla bandierina, la difesa russa respinge corto ma la consegna a Dybala che calcia al volo è batte Kritciuk. Lo Zenit pareggia al 26: cross dalla sinistra di Karavaev, Bonucci devia ma inganna Szczesny per uno sfortunato autogol. Dybala riporta avanti la Juve dal dischetto al 58′ dopo un fallo di Claudinho su Chiesa. Al 74′ Chiesa fa 3-1 con una grande azione personale e un tiro ad incrociare sul secondo palo. Morata chiude i conti all’82’ dopo un erroraccio della difesa russa su assist di Dybala. Azmoun fa 4-2 al 92′ sfrutta la sponda area di Dzyuba.

Gli highlights e gol del match:

Juventus – Zenit San Pietroburgo 4-2

11′ 57′ rig. Dybala (J), 26′ aut. Bonucci (Z), 74′ Chiesa (J), 82′ Morata (J), 90+2′ Azmoun (Z)

Juventus (4-4-2): Szczesny, Danilo, Bonucci (85′ Rugani), De Ligt, Alex Sandro, Chiesa, Locatelli (80′ Arthur), McKennie, Bernardeschi (80′ Rabiot), Morata, Dybala (85′ Kulusevski).

Zenit San Pietroburgo (3-4-2-1): Kritciuk, Lovren, Chistyakov, Rakitskiy (75′ Dzyuba), Karavaev (59′ Krugovoy), Wendel (88′ Kuznetsov), Barrios, Sutormin, Claudinho (75′ Erokhin), Mostovoy (59′ Malcom), Azmoun.

Ammoniti: Lovren, Locatelli, Kulusevski

Questa notizia è stata modificata l'ultima volta il 3 Novembre 2021 10:44

Giuseppe Capizzi

Sono un 27enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Leave a Comment

Notizie Recenti

FIBA WC Qualifiers, Olanda – Italia 81-92 highlights: buona la prima ufficiale per Pozzecco! – VIDEO

Olanda - Italia 81-92 highlights: le azioni principali dell'ultima gara del Gruppo H di Qualificazioni… Leggi Tutto

4 Luglio 2022

UFFICIALE – Barcellona, arriva anche Christensen!

Andreas Christensen firma un contratto fino al 2026 con il Barcellona e clausola da 500… Leggi Tutto

4 Luglio 2022

UFFICIALE – Kessie è un nuovo calciatore del Barcellona!

Frank Kessie è un nuovo calciatore del Barcellona, ecco le cifre ed i dettagli dell’operazione… Leggi Tutto

4 Luglio 2022

UFFICIALE – Manchester City, preso Phillips dal Leeds!

Il Manchester City piazza il colpo Kalvin Phillips e rinforza la mediana. Al Leeds circa… Leggi Tutto

4 Luglio 2022

UFFICIALE – Arsenal, preso Gabriel Jesus dal Manchester City!

L'attaccante brasiliano firma con l'Arsenal un contratto fino al 2027. Circa 52 milioni di euro… Leggi Tutto

4 Luglio 2022

Money in The Bank 2022 highlights, ecco le immagini dell’evento – VIDEO

Money in The Bank 2022 highlights, ecco le immagini dell’ultimo Premium Live Event che si… Leggi Tutto

3 Luglio 2022