src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

King of The Ring, ecco la storia del prestigioso torneo

0 13

Quando si parla dei principali riconoscimenti in WWE è doveroso menzionare il prestigioso King of The Ring Tournament, una delle ricorrenze più amate e longeve nel panorama mondiale del Pro Wrestling che negli anni ha regalato momenti memorabili.

La prima edizione del King of The Ring si tenne infatti nel 1985 e il primo a potersi fregiare dell’ambita corona fu Don Muraco. La competizione si tenne annualmente fino al 2002 (tranne nel 1990 e 1992) per poi riprendere a cadenza irregolare fino ad oggi.

Vincere questa importante competizione rappresenta una grande rampa di lancio per le carriere dei wrestler coinvolti. L’esempio più eclatante e celebre è la vittoria di Steve Austin nel 1996, occasione in cui ‘Stone Cold’ indirizzò allo sconfitto Jake Roberts l’iconico promo ‘Austin 3:16′. Questo avvenimento fece raggiungere al Texas Rattlesnake picchi di fama altissimi contribuendo in modo decisivo alla sua immensa eredità.

Il leggendario promo ‘Austin 3:16’, uno dei momenti più celebri nella storia del Wrestling.

Ecco la lista completa delle edizioni e i rispettivi vincitori:

  • 1985: Don Muraco
  • 1986: Harley Race
  • 1987: Randy Savage
  • 1988: Ted DiBiase
  • 1989: Tito Santana
  • 1991: Bret Hart
  • 1993: Bret Hart
  • 1994: Owen Hart
  • 1995: Mable
  • 1996: ‘Stone Cold’ Steve Austin
  • 1997: Triple H
  • 1998: Ken Shamrok
  • 1999: Billy Gunn
  • 2000: Kurt Angle
  • 2001: Edge
  • 2002: Brock Lesnar
  • 2006: Booker T
  • 2008: William Regal
  • 2010: Sheamus
  • 2015: Wade Barrett
  • 2019: Baron Corbin

Durante l’ultimo episodio di SmackDown si è aperta l’edizione 2021 del King of The Tournament che culminerà il prossimo 21 ottobre nel pay per view Crown Jewel. Rey Mysterio, Sami Zayn, Ricochet, Finn Balor, Jinder Mahal, Xavier Woods, Kofi Kingston e Cesaro sono i partecipanti del torneo di quest’anno e lotteranno per iscrivere il proprio nome al prestigioso albo d’oro.

Per la prima volta in assoluto ci sarà una controparte femminile del torneo: in parallelo al King of The Ring Tournament quest’anno si terrà anche il Queen’s Crown. Ecco il tabellone del torneo:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.