A place where you need to follow for what happening in world cup

Lecce-Cagliari 2-2 highlights e gol: tra pioggia e rossi la riprende Calderoni! – VIDEO

0 226

Lecce-Cagliari highlights e gol: le azioni principali della sfida della tredicesima giornata di Serie A 2019/20

Il Lecce riprende nel finale il Cagliari e la partita termina sul 2-2. La gara era in programma ieri sera ma le condizioni favorevoli avverse l’hanno fatta posticipare ad oggi alle 15. Rossoblu avanti di 2 gol dopo 70 minuti si fanno riprendere dai padroni di casa in vantaggio numerico. Nel finale occasione per la vittoria del Lecce ma il colpaccio non riesce. I sardi con questo punto arrivano a 25 al quarto posto alla pari con la Roma, il Lecce conquista invece un punto importante per la salvezza.

Partita che si sblocca al 30′ quando il Var da un rigore al Cagliari per un fallo di mano di La Mantia che Joao Pedro non sbaglia. Cagliari che lascia però il palline del gioco ai giallorossi che provano a pareggiarla. Al 66′ Nainggolan raggiunge un pallone vagante fuori area e segna il 2-0 che sembra chiudere il match. Liverani però ha ancora un asso nella manica e inserisce l’ex Farias.

Il brasiliano cambia completamente la gara e all’81’ il Lecce ha a disposizione un rigore per accorciare. Rosso a Cacciatore perché ha colpito la palla con la mano per non farla entrare in rete. Lapadula non sbaglia e spiazza Olsen che scaraventato la palla lontano. Ne nasce una rissa tra i due che termina con un espulsione per parte. Il Lecce ci prova con un uomo in più e al 91′ Calderoni pareggia la gara in un occasione simile a quella del gol contro il Milan. Punto importante per il Lecce, suicidio Cagliari.

Gli highlights e gol del match:

Lecce-Cagliari 2-2

30′ rig. Joao Pedro, 66′ Nainggolan, 82′ rig. Lapadula, 90’+1′ Calderoni

LECCE (4-3-1-2): Gabriel, Rispoli (dal 87′ Dubickas), Lucioni, Rossettini (dal 57′ Meccariello), Calderoni, Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli, Shakhov (dal 69′ Farias), Lapadula, La Mantia.

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen, Cacciatore, Pisacane, Klavan, Lykogiannis, Nandez, Cigarini, Rog (dal 87′ Mattiello), Nainggolan (dal 87′ Rafael), Joao Pedro, Simeone (dal 76′ Ionita).

Ammoniti: Lykogiannis, Rog, Petriccione, Farias.

Espulsi: Cacciatore, Olsen, Lapadula.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.