src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Napoli-Brescia 2-1 highlights e gol: gli azzurri soffrono più del previsto ma portano a casa la vittoria! – VIDEO

0 34

Napoli-Brescia highlights e gol: le azioni principali della sfida della sesta giornata di Serie A 2019/20

La domenica di Serie A si apre al San Paolo con la sfida tra il Napoli e il Brescia. La squadra di Ancelotti vuole riscattare la sconfitta interna contro il Cagliari ma dovrà farlo senza lo squalificato Koulibaly. Il Brescia arriva dalla buona prestazione senza risultato contro la Juventus in casa e vuole mettere i bastoni tra le ruote ai partenopei.

Napoli-Brescia 2-1

Ancelotti fa un ricco turnover prima della gara di Champions e schiera Ospina, Maksimovic, Ghoulam, Fabian Ruiz e Llorente. L’attaccante spagnolo sarà affiancato da Dries Mertens alla ricerca del record di gol di Maradona. Corini invece ne cambia solo due dalla sconfitta con la Juve: dentro Martella e Spalek, fuori Mateju e Romulo. Balotelli confermato davanti al fianco di Donnarumma.

Il Napoli inizia subito benissimo e macina gioco e occasioni pericolose nell’area bresciana. Al 13′ azione stile Napoli con Fabian Ruiz che vede il taglio di Callejon e lo serve. Lo spagnolo in scivolata la mette in mezzo e Mertens si avventa sul pallone e lo scarica alle spalle di Joronen. Vantaggio Napoli dopo appena un quarto d’ora e gara che si mette subito in discesa. Dopo 4 minuti ci prova Llorente ma Joronen questa volta è pronto nella deviazione in angolo.

Sugli sviluppi dell’angolo Manolas segna il 2-0 ma il Var annulla per un fallo di mano del difensore greco. Al 39′ Mertens ha la chance per fare doppietta ma il tiro esce di poco a lato. Nel quarto dei cinque minuti di recupero del primo tempo sugli sviluppi di un calcio d’angolo Maksimovic fa la sponda per il colpo di testa di Manolas che questa volta può esultare. Il Napoli va nello spogliatoio con il vantaggio di due reti e un primo tempo sontuoso.

Il secondo tempo vede un Napoli lezioso mentre il Brescia è più grintoso e al 50′ Tonali trova il gol che dimezza lo svantaggio. L’arbitro viene chiamato al Var e annulla il gol per un fallo ad inizio azione. Le Rondinelle però continuano a giocare e al 67′ Balotelli trova il gol del 1-2 con un colpo di testa. Per Super Mario è il primo gol in Serie A dopo più di 1400 giorni. I due allenatori provano a cambiare inserendo forze fresche ma il parziale non cambia. La partita termina con la vittoria del Napoli per 2-1 su un Brescia mai domo. Gli azzurri si confermano al quarto posto e riscattano la gara con il Cagliari. Per il Brescia seconda prestazione importante contro una big ma senza punti in classifica.

Napoli-Brescia 2-1

13′ Mertens, 45’+4′ Manolas, 67′ Balotelli

NAPOLI (4-4-2): Ospina, Di Lorenzo, Manolas (dal 65′ Luperto), Maksimovic (dal 76′ Hysaj), Ghoulam, Callejon, Allan, Zielinski, Fabian Ruiz, Mertens, Llorente (dal 73′ Elmas).

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen, Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella (dal 69′ Mateju), Bisoli, Tonali, Dessena (dal 72′ Romulo), Spalek (dal 85′ Matri), Balotelli, Donnarumma.

Ammoniti: Manolas, Sabelli, Hysaj.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.