A place where you need to follow for what happening in world cup

Nations League, Germania – Svizzera 3-3 highlights e gol: pari spettacolo, Gnabry magia col tacco! – VIDEO

0 268

Germania – Svizzera 3-3 highlights e gol: le azioni principali della sfida del Gruppo 4 di Nations League

Germania e Svizzera pareggiano per 3-3 al RheinEnergieStadion di Colonia nella sfida della quarta giornata del Gruppo 4 di Nations League. Pari spettacolare in terra teutonica con grandi gol e giocate che non accontenta nessuno. Gli elvetici reclamano per essere stati due volte in vantaggio ed essersi stati ripresi altrettante. I tedeschi si mostrano invece fragili difensivamente con numerosi errori. Un punto che fa comunque più felici i tedeschi visto il risultato della Spagna e li fa avvicinare al primo posto. Al contrario la vittoria dell’Ucraina complica il cammino della Svizzera sempre più vicina alla retrocessione.

Al 5′ Gavranovic sblocca il match con un gran colpo di testa su sponda di Freuler. Lo stesso centrocampista atalantino raddoppia al 27′ con un bel pallonetto superando Neuer in uscita. Dopo due minuti accorcia Timo Werner con una grande azione personale. Il pari tedesco arriva al 55′ con un gran recupero palla offensivo di Kai Havertz e conclusione ad incrociare sul palo di destra. Gavranovic fa doppietta al 57′ e manda avanti ancora gli elvetici con una gran conclusione sotto la traversa. Passano tre minuti e Serge Gnabry si inventa un tacco fantastico per il 3-3.

Gli highlights e gol del match:

Germania – Svizzera 3-3

5′ 57′ Gavranovic (S), 27′ Freuler (S), 29′ Werner (G), 55′ Havertz (G), 60′ Gnabry (G)

Germania (4-3-3): Neuer, Gosens (57′ Halstenberg), Rudiger, Ginter (77′ Can), Klostermann, Kroos, Kimmich, Goretzka, Gnabry, Werner, Havertz (77′ Draxler).

Svizzera (4-4-2): Sommer, Widmer, Elvedi, Schar, Rodriguez, Zuber (66′ E. Fernandes), Freuler (85′ Benito), Xhaka, Shaqiri (66′ Sow), Gavranovic (75′ Mehmedi), Seferovic (85′ Itten).

Ammoniti: Gosens, Gavranovic, Xhaka, Kroos, Rudiger

Espulsi: Schar


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.