src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: Atlanta e New Orleans ai playoff! – VIDEO

0 9

Ecco tutti i risultati della notte del 15 aprile dei play-in NBA 2021/22. Fuori tutta LA con a casa anche i Clippers, delusione Cavs

Si configura finalmente il tabellone finale dei playoff NBA 2021/22 con gli ultimi due verdetti dai play-in. Già da stasera partono le gare 1 dei primi turni sia ad Est che ad Ovest. L’ultimo posto nella Eastern Conference se lo prende Atlanta che espugna Cleveland. Gli Hawks si guadagnano così il primo turno contro la testa di serie numero 1, i Miami Heat. Niente post season per i Cavaliers che erano stati a lungo durante la stagione nei primi posti salvo poi pagare un roster non troppo attrezzato.

Cleveland parte molto bene nella sfida davanti al suo pubblico e controlla il risultato senza mai allungare. Gli Hawks hanno la lungimiranza di rimanere a contatto in un primo tempo che si chiude con i Cavs avanti di 10. La ripresa è molto più a suffragio di Atlanta che riesce anche a trovare il primo vantaggio a 13 minuti dalla fine. Gli Hawks si mettono definitivamente davanti a 9 minuti dalla fine e dimostrano di averne di più anche se rischiano nel finale. Mobley porta Cleveland a – 1 con 1:27 da giocare, tuttavia sale in cattedra Trae Young e con 4 punti consecutivi sigilla match e playoff.

Trae Young è l’assoluto dominatore della partita con 38 punti e 9 assist nonostante il tiro da tre non sia preciso. Bogdan Bogdanovic è cruciale con 19 punti, 5 rimbalzi e 3 rubate, ottimo Danilo Gallinari con 14 punti, 3 rimbalzi, un assist e una stoppata. Huerter ne piazza 13, ok a rimbalzo Okongwu, finisce KO Capela. Lauri Markkanen è il best scorer dei Cavs con 26 punti e 8 rimbalzi, Garland piazza 21 e 9 assist ma non basta. Buona prova per Mobley con 18 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, 16 per LeVert, 11 per un rientrante Jarrett Allen.

New Orleans vince a Los Angeles contro i Clippers e si assicura dei playoff insperati. I Pelicans affronteranno al primo turno i Phoenix Suns super favoriti. Delusione tremenda per la squadra di Lue ma la positività di Paul George ha sconvolto tutti i piani. Non ci saranno quindi franchigie di LA ai playoff come non capitava dal 2018. I Pelicans partono forte e si attestano sui 15 punti di vantaggio nel secondo quarto. Nella ripresa i Clippers firmano un super parziale e ribaltano completamente la gara. Il +13 losangelini a 11 minuti dal termine sembra indirizzare il match invece è il tasto stop per i Clippers. NOLA non può far altro che approfittarne per rimettersi in vantaggio per il rush finale. Powell ha la chance per il – 1 di LA a 16 secondi dal termine ma la fallisce e allora Valaciunas sigilla la sfida con una schiacciata.

Brandon Ingram è in gran serata e piazza 30 punti, 6 rimbalzi e 6 assist da leader tecnico. Larry Nance Jr piazza una doppia-doppia da 14 punti e 16 rimbalzi, benissimo McCollum con 19. Murphy III chiude con 14 punti, sottotono Valaciunas ma chiude la sfida. Reggie Jackson è il migliore dei suoi con 27 punti, 7 rimbalzi e 8 assist, lo segue Morris con 27 e 9 rimbalzi. Norman Powell chiude con 17 punti, 14 per Covington, male Batum e Mann.

Tutti i risultati della notte:

Atlanta Hawks – Cleveland Cavaliers 107-101

Top scorer: 38 pt. Young (A), 26 pt. Markkanen (C)

New Orleans Pelicans – Los Angeles Clippers 105-101

Top scorer: 30 pt. Ingram (NO), 27 pt. R. Jackson (LAC)

Gli highlights di Hawks-Cavaliers:

Gli highlights di Pelicans-Clippers:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.