src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: Boston avvicina un clamoroso sweep ai Nets! – VIDEO

0 12

Ecco tutti i risultati della notte del 23 aprile dei playoff NBA 2021/22. Jazz e Twolves pareggiano le loro serie, Toronto la prolunga di qualche giorno

Sabato di NBA molto ricco e denso di emozioni con addirittura 4 match. Boston vince anche gara 3 a Brooklyn e si porta sul 3-0 nella serie. I Celtics avvicinano cosi un clamoroso sweep per i Nets, una delle contender per l’anello. Il match vede i leprecauni sempre avanti nel punteggio dal finire del primo quarto ma i newyorkesi rimangono lungamente in partita. La mazzata arriva a 3 minuti dal termine quando i Celtics raggiungono il +15 e si tengono al riparo. Brooklyn prova una clamorosa rimonta arrivando fino al – 5 ma un tosto Tatum gli sbarra la strada e si prende la vittoria.

Jayson Tatum gioca una gara da assoluta star di questo gioco con 39 punti, 5 rimbalzi, 6 rimbalzi e 6 palle rubate. Jaylen Brown si fa rispettare con 23 punti e 5 assist, 14 e 6 assist per Smart. Pritchard piazza 10 punti dalla panca, solido Theis. Bruce Brown è il migliore dei Nets con 26 punti e 8 rimbalzi ed è una notizia importante. Kevin Durant mette 16 punti, 8 rimbalzi e 8 assist, 16 e 9 assist per un impreciso Irving. Bene Claxton con 13 punti e 7 rimbalzi, 12 per Mills, male Dragic.

Toronto vince finalmente una gara contro Philadelphia ma rimane sotto 1-3 e prolunga solo di qualche giorno la sua post season. I Raptors non vogliono chiudere la stagione senza una vittoria ai playoff davanti al loro pubblico e di voglia e di forza se la prendono. La partita è in equilibrio per oltre tre quarti con spesso i canadesi a gestire. L’exploit dei Raptors arriva negli ultimi 10 minuti con un parziale di 25-11 che indirizza l’andamento. I Sixers avranno così la chance nella notte fra lunedì e martedì di chiudere la serie in casa.

Pascal Siakam è il faro dei suoi con 34 punti, 8 rimbalzi e 5 assist e si dimostra indispensabile ad alti livelli. Gary Trent Jr piazza 24 punti, 13-5-5 per un ottimo Thaddeus Young. Anunoby chiude con 11 punti e 5 rimbalzi, il ROTY Scottie Barnes raccoglie 11 rimbalzi. James Harden è il migliore dei 76ers con 22 punti, 5 rimbalzi, 9 assist e 3 stoppate. Si contiene Embiid anche con qualche problemino e piazza 21 punti e 8 rimbalzi. 15 punti e 11 rimbalzi per Harris, 11-6-6 invece sono le stats di Maxey.

Minnesota piega Memphis fra le mura amiche e pareggia la serie sul 2-2. Vittoria cruciale per i Twolves per non rischiare di complicarsi le cose, ora è tutto aperto per le ultime 3 gare. Match strano che vede una bella altalena nel primo quarto ma Minnesota esce fuori nel secondo e se la prende di forza. I Twolves iniziano così a gestire il risultato ma il vantaggio accumulato in precedenza si assottiglia sempre più fino al +1 a 6 minuti dalla fine. Qui sembra sia arrivata la fine per Minny e l’inizio per i Grizzlies ma i Timberwolves ci mettono orgoglio e sfruttano i liberi per portarla a casa. Adesso diventa cruciale gara 5, il cosiddetto pivotal game, che può avvicinare una franchigia al secondo turno.

Finalmente straordinario a questi playoff Karl Anthony Towns con 33 punti e 14 rimbalzi a referto. Anthony Edwards è caldo con 24 punti, 4 rimbalzi, 4 assist e 3 stoppate, 17 e 5 assist per un ottimo Beverley. McLaughlin decisivo dalla panca con 16 punti, 12 e 8 rimbalzi per Vanderbilt, 10 e 7 assist di Russell. Desmond Bane ci prova per Memphis con 34 punti, ne sigla 24 Dillon Brooks. Ja Morant è in serata no al canestro ma chiude con 11 punti, 8 rimbalzi e 15 assist. Bene Clarke con 15 punti e 5 rimbalzi, 13 per Tyus Jones, ok Jackson Jr.

Utah vince all’ultimo secondo in casa contro Dallas e porta nuovamente la serie in parità sul 2-2. Vittoria sul filo di lana per i Jazz che vale moltissimo visto che i Mavs avevano vantaggio e ritrovavano Luka Doncic. Dopo un inizio più texano, i Jazz dominano la parte centrale della sfida e si portano fino al +16 prima dell’intervallo. Nella ripresa però Dallas inizia a tirare bene e ribalta la sfida in un battibaleno. Il match allora diventa equilibrato con continue botte e risposte fra le due squadre. Doncic segna una tripla mostruosa a 39 secondi dalla fine per il +4 che sembra la tomba per il match. Mitchell risponde subito con un gioco da tre punti e si mette sotto di una lunghezza. Arriva il momento chiave: Powell fa 0/2 dalla lunetta, dall’altra parte Gobert schiaccia l’alley-oop di Mitchell e firma sorpasso e vittoria.

Jordan Clarkson è forse l’uomo decisivo del match con 25 punti e giocate importante nel período di down dei Jazz. Donovan Mitchell bene con 23 punti, 6 rimbalzi e 7 assist, Gobert piazza 17 e 15 rimbalzi. Discreto Bogdanovic con 12 punti, cruciale in difesa Whiteside. Luka Doncic torna dall’infortunio e fa segnare 30 punti, 10 rimbalzi e 4 assist ai suoi. Ancora una buona prova per Jalen Brunson con 23 punti e 5 rimbalzi, 11 e 7 rimbalzi a testa per Bullock e Powell. Serata da dimenticare per Dinwiddie con solo 2/9 dal campo, ok Finney-Smith.

Tutti i risultati della notte:

Philadelphia 76ers – Toronto Raptors 102-110 (3-1)

Top scorer: 34 pt Siakam (T), 22 pt. Harden (P)

Dallas Mavericks – Utah Jazz 99-100 (2-2)

Top scorer: 25 pt. Clarkson (U), 30 pt. Doncic (D)

Boston Celtics – Brooklyn Nets 109-103 (3-0)

Top scorer: 39 pt. Tatum (Bo), 26 pt. B. Brown (Br)

Memphis Grizzlies – Minnesota Timberwolves 118-119 (2-2)

Top scorer: 33 pt. Towns (Mi), 34 pt. Bane (Me)

Il finale di Mavericks-Jazz:

Il finale di Grizzlies-Timberwolves:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.