src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: Cam Johnson fa felice Phoenix allo scadere! – VIDEO

0 13

Ecco tutti i risultati della notte del 4 marzo di regular season NBA 2021/22. Bene Bucks, Nuggets e Sixers, cadono Toronto e Utah

Notte molto intensa di NBA con ben 9 sfide sui parquet d’oltreoceano. Philadelphia rimonta e batte Cleveland in casa per avvicinare il primato. I Cavs partono fortissimo e raggiungono anche il +21 di vantaggio ma i Sixers con una lenta ma continua rimonta rimangono in partita. Nella ripresa la gara è ormai in equilibrio ma negli ultimi 7 minuti un parziale di 21-13 per i Sixers regala loro la vittoria. Tyrese Maxey è il protagonista inatteso della notte con 33 punti e 5 assist, benissimo James Harden con 25 e 11 assist. Joel Embiid si contiene con 22 punti e 9 rimbalzi, ottimo Niang con 17, ok anche Harris e Milton. Ai Cavaliers non basta un gran Darius Garland da 26 punti e 19 assist, bene Jarrett Allen con 20 e 7 rimbalzi. Okoro chiude con 22 punti, 20 invece per Osman, doppia per Kevin Love.

Tiene il passo Milwaukee che espugna Chicago in uno scontro diretto d’alta classifica. Match molto equilibrato con una fase centrale più favorevole ai Bucks ma senza creare troppo vantaggio. La sfida si decide a 20 secondi dal termine con il layup di Jevon Carter e Holiday la chiude ai liberi. Giannis Antetokounmpo domina sotto canestro con 34 punti e 16 rimbalzi, Jrue Holiday in palla con 26 e 8 rimbalzi. Khris Middleton mette 22 punti, 6 rimbalzi e 7 assist, discreto Portis. Nei Bulls funziona la coppia LaVine-DeRozan: Zach piazza 30 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, DeMar KO segue con 29 e 5 assist. Vucevic ci prova con 19 punti e 9 rimbalzi, non bene il resto del roster.

Secondo KO pesante per Toronto che cede al fanalino di coda Orlando. Match gestito dal secondo quarto in poi dai Magic e con i Raptors che non provano mai a riaprirlo. Cole Anthony guisa i suoi con 15 punti, 12 rimbalzi e 5 assist, 15-6-7 per Suggs, doppia per Okeke. Pascal Siakam cerca di tenere vivi i canadesi con 34 punti e 14 rimbalzi, bene Flynn con 20 e 8 assist.

Atlanta trova il bis nella capitale contro Washington e avvicina posizioni più tranquille. Match sempre controllato dagli Hawks sin dal principio ma nel finale arriva il brivido con la tripla del pareggio fallita da Kuzma all’ultimo. DeAndre Hunter è il best scorer con 26 punti, Trae Young piazza 25 e 8 assist. Ancora bene Bogdanovic con 17 punti e 6 rimbalzi, doppia per Capela, Danilo Gallinari chiude con 10 punti, 3 rimbalzi e un assist. Kentavious Caldwell-Pope gioca una super gara per i Wizards con 28 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, 22 e 11 assist per un buon Kuzma. Hachimura gioca una buona prova da 19 punti e 6 rimbalzi, ok Thomas Bryant.

Nei bassifondi di est invece Detroit piega Indiana confermando il buon momento. Successo dei Pistons arrivato negli ultimi 3 minuti con un parziale di 12-1 che ribalta le sorti del match. Saddiq Bey piazza 25 punti, 20 e 9 rimbalzi per un ottimo Cunningham, bene Bagley III con 18 e 8 rimbalzi. Brogdon è il migliore dei Pacers con 26 punti, 16-7-9 per un buon Hield, doppie per Isaiah Jackson e Jalen Smith.

Phoenix trionfa all’ultimo respiro contro New York e allunga ulteriormente in testa ad Ovest. Decide una super rimonta una tripla di Cameron Johnson per il sorpasso dei Suns. I Knicks erano infatti andati sul +13 nel finale del terzo quarto e sembrava potessero portare la sfida a casa. Non avevano fatto i conti però con la squadra più clutch dell’anno e con uno Johnson spaziale da 38 punti e 9 triple, entrambi career-high in NBA. Ottima la gara di Payne da 17 punti e 16 assist, ne mette 20 Bridges, ok Crowder. Julius Randle gioca una bella prova nei newyorkesi con 25 punti e 7 rimbalzi, 20-5-5 per un discreto RJ Barrett. Mitchell Robinson è caldo con 17 punti, 15 rimbalzi, 4 rubate e 3 stoppate, bene Burks e Quickley.

Sconfitta clamorosa per Utah in casa di una gran New Orleans. Partita a senso unico per i Pelicans sin dal primo quarto con vantaggio accumulato e nessuna risposta da parte dei Jazz. Brandon Ingram è in palla e piazza 29 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, 24 per un sempreverde McCollum. Solido Hernangomez con 13 punti e 8 rimbalzi, ok Snell e Marshall. Il miglior realizzatore di Utah è Mitchell con 1r punti che tira però con il 27%, in doppia-doppia Gobert e Whiteside.

Denver non ha problemi a piegare la piccola Houston. Gara controllata dai Nuggets senza accorrere troppi rischi e accelerando nel finale per l’allungo decisivo. DeMarcus Cousins torna ai suoi livelli migliori e piazza 31 punti e 9 rimbalzi, prestazioni che mancavano da 4 anni. 14 punti a testa per JaMychal e Jeff Green, ok Gordon e Morris. Christian Wood fa il suo con 22 punti e 10 rimbalzi, bene Jalen Green con 18 e 7 assist.

Infine Minnesota sotterra Oklahoma City a domicilio. Match in mano ai Twolves dal secondo quarto con i Thunder che nella ripresa non escono proprio dagli spogliatoi. Towns piazza 20 punti e 8 rimbalzi, ne mette 20 anche Reid, 18 invece per Prince. Russell ottimo con 17 punti e 7 assist, bene anche Beasley e McDaniels. Shai Gilgeous-Alexander è il baluardo di OKC Co 33 punti, 5 rimbalzi e 7 assist, bene Roby con 21 e 10 rimbalzi, ok Mann.

Tutti i risultati della notte:

Indiana Pacers – Detroit Pistons 106-111

Top scorer: 25 pt. Bey (D), 26 pt. Brogdon (I)

Cleveland Cavaliers – Philadelphia 76ers 119-125

Top scorer:33 pt. Maxey (P), 26 pt. Garland (C)

Atlanta Hawks – Washington Wizards 117-114

Top scorer: 26 pt. Hunter (A), 28 pt. Caldwell-Pope (W)

Orlando Magic – Toronto Raptors 103-97

Top scorer: 15 pt. Anthony (O), 34 pt. Siakam (T)

Milwaukee Bucks – Chicago Bulls 118-112

Top scorer: 34 pt. Antetokounmpo (M), 30 pt. LaVine (C)

Utah Jazz – New Orleans Pelicans 90-124

Top scorer: 29 pt. Ingram (NO), 14 pt. Mitchell (U)

Minnesota Timberwolves – Oklahoma City Thunder 138-101

Top scorer: 20 pt. Towns (M), 33 pt. Gilgeous-Alexander (OKC)

Houston Rockets – Denver Nuggets 101-116

Top scorer: 31 pt. Cousins (D), 22 pt. Wood (H)

New York Knicks – Phoenix Suns 114-115

Top scorer: 38 pt. C. Johnson (P), 25 pt. Randle (NY)

I 38 punti di Cameron Johnson:

I 31 punti di Cousins:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.