src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: Curry piazza un buzzer-beater, che Morant! – VIDEO

0 37

Ecco tutti i risultati della notte del 21 gennaio di regular season NBA 2021/22. Vincono Bucks, Clippers, Jazz, Lakers e Nets

Nottata ricchissima di NBA con 11 gare e tanti stravolgimenti di classifica sia ad Est che ad Ovest. Chicago cade in casa di Milwaukee e perde il primato. I Bucks vincono una sfida tesissima sfrutta l’esperienza e i tanti errori nel finale dei Bulls. Giannis Antetokounmpo trascina con 30 punti e 12 rimbalzi, benissimo Middleton con 16, 10 rimbalzi e 6 assist. Torna Jrue Holiday e piazza 13 punti, doppia per Portis. DeMar DeRozan da tutto se stesso e piazza 35 punti e 6 rimbalzi per la Windy City. Buona gara per Vucevic con 19 punti e 11 rimbalzi, non bene il resto del roster.

Brooklyn ne approfitta per riprendersi il primato vince do facilmente in casa di San Antonio. Decisivo per i Nets un ottimo secondo tempo e in particolare un accelerazione nell’ultimo quarto che spacca il match. James Harden esplode letteralmente con una tripla doppia da 37 punti, 10 rimbalzi e 11 assist coadiuvato da un Kyrie Irving da 24 punti. Ottima gara da ex per LaMarcus Aldridge con 16 punti e 7 rimbalzi, meno quella di Patty Mills. Dejounte Murray è sempre il migliore degli Spurs con 25 punti, 12 rimbalzi e 10 assist. Derrick White bene con 17 punti, 6 rimbalzi e 7 assist, ok Johnson e Poeltl.

Sconfitta di misura invece per Miami ad Atlanta con gli Hawks che trovano il terzo successo di fila. Atlanta comanda spesso la gara ma nel finale rischia grosso salvata solo dagli errori degli Heat. Trae Young trasporta la squadra con 28 punti e 7 assist, benissimo Huerter con 21, ok Collins e Hunter. Adebayo è il migliore dei suoi con 21 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, 19 per un buon Robinson. Ok Vincent e Strus, 13-8-8 per Butler che non è preciso al tiro.

KO bruciante anche per Philadelphia che cede ai Los Angeles Clippers. I Sixers buttano un vantaggio di 22 punti nel terzo quarto e falliscono nel finale il colpo della vittoria con Maxey. Gran gara collettiva nei losangelini con 7 giocatori in doppia cifra: Reggie Jackson il migliore con 19 punti e 9 assist, bene Batum e Zubac. Joel Embiid continua ad impressionare e sigla 40 punti, 13 rimbalzi e 6 assist ma non bastano. Tobias Harris chiude con 20 e 7 rimbalzi, 19 punti e 8 assist per Maxey.

Charlotte sfrutta l’occasione e distrugge senza problemi Oklahoma City. Gli Hornets sono sempre in controllo e nel finale danno la spallata decisiva per la vittoria in dominio. Terry Rozier mette 24 punti e 9 assist, benissimo Bridges con 22 e 14 rimbalzi, gran prova per Washington con 20 punti e 6 rimbalzi. Gilgeous-Alexander ci prova come al solito e piazza 29 punti, 5 rimbalzi e 6 assist. Giddey ottimo con 21 punti e 9 rimbalzi, doppia per Robinson-Earl.

Toronto supera Washington in una gara importante per i play-in. I Raptors si fanno rimontare un vantaggio di 18 punti nel quarto periodo ma grazie a 7 punti di fila nell’ultimo minuto la portano a casa. Scottie Barnes è in palla con 27 punti e 8 rimbalzi, 21 a testa per VanVleet e Siakam con il primo che piazza anche 12 assist. Bradley Beal è il migliore dei Wizards con 25 punti e 8 assist, 17-7-7 per un discreto Dinwiddie.

Torna alla vittoria Golden State e lo fa in casa contro Houston grazie ad uno stupendo buzzer-beater di Steph Curry. I Rockets sono spesso in controllo della gara e in particolare a 5 minuti dalla fine sono avanti di 9. I Warriors riescono a recuperare e ristabiliscono la parità con i liberi di Otto Porter Jr. Dopo una serie di errori da tre da una parte e dall’altra, Curry la decide con uno step back quando il cronometro segna 0. Steph piazza 22 punti e 12 assist, Poole chiude con 20, 17 punti per Wiggins. Nei texani Christian Wood è il migliore con 19 punti e 15 rimbalzi, ne sigla 17 con 8 assist Kevin Porter Jr.

Memphis trionfa in casa di Denver e accorcia dalle prime posizioni. Successo meritato dopo aver gestito largamente il match in particolare negli ultimi 15 minuti dopo aver gestito il periodo Nuggets. Ja Morant continua ad impressionare con 38 punti, 6 rimbalzi e 6 assist. Melton mette 21 punti e 9 rimbalzi, 20 per Jackson Jr, ok Ziaire Williams. Nikola Jokic continua a fare il suo con la tripla doppia da 26 punti, 11 rimbalzi e 12 assist. Gara ottima di Barton con 27 punti e 8 assist, solidi Gordon e Morris.

Utah non molla il treno di testa vincendo in casa contro Detroit. Gara equilibrata che i Jazz fanno loro grazie all’esperienza e ad un roster più pronto. Rudy Gobert domina sotto canestro con 24 punti e 14 rimbalzi, 23 per Bogdanovic. Clarkson piazza 20 punti da sesto uomo, 19 per un buon Conley. Cade Cunningham si carica i Pistons sulle spalle con 25 punti, 6 rimbalzi, 5 assist e 3 stoppate. Prove discrete per Lyles e McGruder dalla panca.

Si rialzano i Los Angeles Lakers in casa di Orlando. I gialloviola escono alla distanza e la vincono difatti nella ripresa. LeBron James trasporta con 29 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, 23 per un buon Carmelo Anthony. Migliora Russell Westbrook con 18 punti, 11 rimbalzi e 7 assist, ok Stanley Johnson. Nei Magic bene Suggs con 22 punti e 9 assist, 19 per Carter Jr, ok Franz Wagner e Bamba. Infine Portland vince a Boston e consolida il posto ai play-in. I Blazers la ribaltano nel finale e la vincono dai liberi. Nurkic domina con 29 punti e 17 rimbalzi, bene McCollum e Simons. Tatum è il migliore dei Celtics con 27 punti, 10 rimbalzi e 7 assist, 22-5-5 per Brown.

Tutti i risultati della notte:

Oklahoma City Thunder – Charlotte Hornets 98-121

Top scorer: 24 pt. Rozier (C), 29 pt. Gilgeous-Alexander (OKC)

Los Angeles Lakers – Orlando Magic 116-105

Top scorer: 29 pt. James (LAL), 22 pt. Suggs (O)

Los Angeles Clippers – Philadelphia 76ers 102-101

Top scorer: 19 pt. Jackson (LAC), 40 pt. Embiid (P)

Miami Heat – Atlanta Hawks 108-110

Top scorer: 28 pt. Young (A), 21 pt. Adebayo (M)

Portland Trail Blazers – Boston Celtics 109-105

Top scorer: 29 pt. Nurkic (P), 27 pt. Tatum (B)

Toronto Raptors – Washington Wizards 109-105

Top scorer: 27 pt. Barnes (T), 25 pt. Beal (W)

Chicago Bulls – Milwaukee Bucks 90-94

Top scorer: 30 pt. Antetokounmpo (M), 35 pt. DeRozan (C)

Brooklyn Nets – San Antonio Spurs 117-102

Top scorer: 37 pt. Harden (B), 25 pt. Murray (SA)

Memphis Grizzlies – Denver Nuggets 122-118

Top scorer: 38 pt. Morant (M), 27 pt. Barton (D)

Detroit Pistons – Utah Jazz 101-111

Top scorer: 24 pt. Gobert (U), 25 pt. Cunningham (D)

Houston Rockets – Golden State Warriors 103-105

Top scorer: 22 pt. Curry (GS), 19 pt. Wood (H)

Il finale di Rockets-Warriors:

I 38 punti di Ja Morant:

La Top 5 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.