src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: Dallas e Philadelphia riaprono le loro serie! – VIDEO

0 12

Ecco tutti i risultati della notte del 6 maggio dei playoff NBA 2021/22. Torna Embiid e i Sixers vedono la luce

Dopo lo stop di una notte si riparte con le prime due gare 3 delle semifinali playoff NBA 2021/22. Philadelphia piega Miami in casa e si porta sotto 1-2 nella serie. I Sixers riabbracciano il loro leader Joel Embiid, in campo con la maschera protettiva, e oscurano gli Heat con una gran prova difensiva. Miami chiuderà infatti la gara con il 35% di squadra dal campo, 7/30 da tre e anche il 75% dai liberi, una serata storta. Dall’altro lato gira benissimo soprattutto il quintetto titolare dei 76ers con alcuni exploit inattesi. Il match ci racconta di una partita gestita da Philly sin da subito e che ha saputo controllare i momenti di rientro degli Heat, in particolare nel terzo quarto. Negli ultimi 15 minuti però il parziale di 42-22 per i Sixers indirizza la sfida e permette anche di riposarsi un po nel finale in vista di gara 4.

Danny Green è il protagonista inatteso del match con 21 punti e un 7/9 da tre come da prova vintage per l’ex Spurs. Ottima gara anche di Tyrese Maxey con 21 punti e 6 assist, ritorno importante per Embiid con 18 e 11 rimbalzi. James Harden fa una buona prova da 17 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, bene anche Tobias Harris. Jimmy Butler è l’unico positivo per gli Heat con 33 punti e 9 rimbalzi ma da solo può poco. Tyler Herro è l’unico altro in doppia cifra con 14 punti, 9 per un Adebayo fagocitato da Embiid. Non si innesca Oladipo, male anche Lowry, Strus e Tucker.

Dallas si rialza dopo le due batoste, batte Phoenix in gara 3 ed ora è sotto solo 2-1 nella serie di semifinale. Successo maturo e di squadra per i Mavericks che esplorano altre vie oltre al palla a Doncic e trova lo switch per provare a riaprire la serie. Sul contraltare però c’è da segnalare anche una prova poco positiva per i Suns in fase offensiva e di attenzione. Dopo un buon inizio di Phoenix, i texani prendono le redini della partita e la gestiscono a loro piacimento. I Suns fanno un tentativo ad inizio del terzo quarto ma vengono prontamente ricacciati. I Mavs possono così controllare il risultato fino al termine del match senza correre troppi rischi.

Luka Doncic è comunque il migliore di Dallas con 26 punti, 13 rimbalzi e 9 assist. Jalen Brunson torna ad ottimi livelli e chiude con 28 punti e 5 assist, 15 e 3 rubate invece per Bullock. Maxi Kleber fa una ottima gara da 14 punti, 4 assist e 3 stoppate, 14 anche per Finney-Smith. Il miglior realizzatore dei Suns è Jae Crowder con 19 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, 18 e 6 assist per Booker. Discreto Ayton con 16 punti e 11 rimbalzi, 12 e 6 rimbalzi per Bridges. Simbklica la prova di Chris Paul con 12 punti, 7 rimbalzi, solo 4 assist e ben 7 palle perse, un unicum nel suo percorso.

Tutti i risultati della notte:

Miami Heat – Philadelphia 76ers 79-99 (2-1)

Top scorer: 21 pt. Green (P), 33 pt. Butler (M)

Phoenix Suns – Dallas Mavericks 94-103 (2-1)

Top scorer: 28 pt. Brunson (D), 19 pt. Crowder (P)

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.