src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: è tornato il vero Klay Thompson! – VIDEO

0 18

Ecco tutti i risultati della notte del 12 febbraio di regular season NBA 2021/22. Bene Bulls, Clippers, Grizzlies, Heat, Nuggets, Sixers e Suns

Sabato ricchissimo di NBA con addirittura 11 gare che hanno stravolto le due classifiche. Miami resta salda in testa ad Est dopo aver piegato Brooklyn in casa. Quinto successo di fila per gli Heat che rifila o invece l’undicesimo KO di fila ai Nets. La squadra di Spoelstra sembra aver chiuso la gara con un quarto d’anticipo sul +21 ma una super rimonta dei Nets li costringe a sudare fino all’ultimo. Adebayo domina sotto canestro con 19 punti e 14 rimbalzi, bene Robinson con 17. Herro importante dalla panca con 15 punti e 7 rimbalzi, solidi Butler e Lowry. Kyrie Irving è il faro di Brooklyn con 29 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, ottima la gara di Thomas da 22 punti.

Chicago non molla e piega Oklahoma City con grande caparbietà. I Bulls sono sotto nel primo tempo ma partono nella ripresa con un’altra testa e prendono loro il comando nel finale. Ancora straordinario DeMar DeRozan da 38 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, dominatore Vucevic con 31 e 15 rimbalzi. Coby White piazza 16 punti e 9 rimbalzi, ok Dosunmu. Luguentz Dort è in palla nei Thunder e piazza 31 punti, tripla-doppia per Giddey, 17 punti e 8 rimbalzi per Bazley.

Philadelphia batte Cleveland nello scontro d’alta classifica ad Est. I Sixers controllano per lunghi tratti la gara, contengono il ritorno dei Cavs e nel finale esplodono per una vittoria netta. Infermabile Joel Embiid con una super tripla doppia da 40 punti, 14 rimbalzi e 10 assist. Maxey piazza 16 punti, discreto Harris. Darius Garland è il migliore dei Cavs con 27 punti, discreto LeVert, in difficoltà Jarrett Allen.

Phoenix non sbaglia ad Ovest e piega senza problemi la piccola Orlando. Suns in controllo del match già dal primo quarto ma il divario aumenta a dismisura con il passare del tempo. Devin Booker piazza 26 punti con 5 rimbalzi e 5 assist, ne mette 17 con 10 rimbalzi Ayton. Chris Paul smista 15 assist, bene Bridges e Craig. Suggs è il migliore dei suoi con 20 punti, 6 rimbalzi e 10 assist, bene Cole Anthony con 17, ok Okeke e Carter Jr.

Golden State supera i Los Angeles Lakers di misura in una gara molto bella. I Warriors vanno nella prima parte della sfida, i losangelini recuperano e passano in vantaggio nell’ultimo quarto ma si spengono nel finale e subiscono il controsorpasso. Torna ai suoi livelli Klay Thompson con 33 punti a referto di cui 16 nel quarto periodo. Bene Steph Curry con 24 punti e 8 assist, Kuminga ottimo con 18 e 9 rimbalzi, ok Wiggins. LeBron James è sempre il totem dei gialloviola, chiude con 26 punti, 15 rimbalzi e 8 assist e supera Kareem Abdul-Jabbar come miglior scorer dell’NBA per punti fra RS e playoff. Westbrook in ripresa mette 19 punti e 7 rimbalzi, 17 e 7 rimbalzi per Horton-Tucker, sottotono Davis.

Memphis ha vita facile per superare Charlotte in trasferta. Gara di assoluto dominio Grizzlies che hanno la possibilità anche di riposare con gli Hornets che quasi non ne approfittano. Ja Morant conduce con 26 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, 25 con 5 assist e 4 rubate per Babe. Ottimo Jackson Jr con 18 punti e 10 rimbalzi, ok Adams e Clarke. Terry Rozier sfiora una super tripla-doppia da 35 punti, 10 rimbalzi e 9 assist, bene LaMelo Ball con 25, 20 e 9 rimbalzi per Harrell.

Trionfano invece i Los Angeles Clippers a Dallas di misura. Match equilibrato per tre quarti ma i losangelini ne hanno di più nel finale e la portano a casa. Reggie Jackson guida i Clippers con 24 punti e 8 assist, ottimo Mann con 21 e 9 rimbalzi, mette 20 punti Morris. Non basta ai Mavericks uno straordinario Luka Doncic da 45 punti, 15 rimbalzi e 8 assist. Brunson coadiuva con 22 punti, 17 per Bullock.

Denver si salva nel finale e vince a Toronto una gara cruciale. La gara va a fasi alterne ma non da mai l’idea di indirizzarsi da un lato. Nel finale Jokic fallisce i due liberi per il +3 ma si riscatta stoppando Anunoby per il tiro della vittoria dei Raptors. Nikola Jokic è il solito tuttofare con 28 punti, 15 rimbalzi e 6 assist, 19-5-5 per un ottimo Jeff Green. Match straordinario di Pascal Siakam da 35 punti, 10 rimbalzi e 7 assist, VanVleet ottimo con 25-5-5, ok Barnes ma male la panca.

Portland conserva il decimo posto dopo aver superato New York con una super rimonta. I Knicks erano avanti di 23 a 17 minuti dalla fine ma un parziale di 53-24 per i Blazers ribalta completamente la gara. Anfernee Simons è on fire e piazza 30 punti e 8 assist, 23 per Hart al debutto. Nurkic domina con 12 punti e ben 20 rimbalzi, molto bene McLemore. Julius Randle fa il massimo per i newyorkesi con 28 punti, 16 rimbalzi e 6 assist. Ne mette 23 Kemba Walker, 20 di Grimes, gara pessima di Fournier.

San Antonio si mostra in ottimo stato e vince a New Orleans. Match sempre in controllo agli Spurs che riescono a gestire i momenti di foga dei Pelicans senza troppo problemi. Dejounte Murray è sempre il leader con 31 punti, 7 rimbalzi e 12 assist, bene Walker IV con 17 e Keldon Johnson con 16. McCollum prova a tenere in ballo NOLA con 36 punti e 11 rimbalzi, ne piazza 22 Ingram, doppia per Valaciunas.

Infine Sacramento ha la meglio su Washington nella capitale e tiene vive le speranze di postseason. Successo dei a kings maturato nel secondo tempo dopo un primo non troppo entusiasmante. Fox guida con 26 punti, ottimo Barnes con 21 e 5 rimbalzi, Sabonis piazza 16 punti, 11 rimbalzi e 7 assist. Kuzma è il migliore dei Wizards con 22 punti, 8 rimbalzi e 7 assist, ne mette 20 e 6 assist Kispert.

Tutti i risultati della notte:

New York Knicks – Portland Trail Blazers 103-112

Top scorer: 30 pt. Simons (P), 28 pt. Randle (NY)

Memphis Grizzlies – Charlotte Hornets 125-118

Top scorer: 26 pt. Morant (M), 25 pt. Rozier (C)

Sacramento Kings – Washington Wizards 123-110

Top scorer: 26 pt. Fox (S), 22 pt. Kuzma (W)

San Antonio Spurs – New Orleans Pelicans 124-114

Top scorer: 31 pt. Murray (SA), 36 pt. McCollum (NO)

Cleveland Cavaliers – Philadelphia 76ers 93-103

Top scorer: 40 pt. Embiid (P), 27 pt. Garland (C)

Denver Nuggets – Toronto Raptors 110-109

Top scorer: 28 pt. Jokic (D), 35 pt. Siakam (T)

Brooklyn Nets – Miami Heat 111-115

Top scorer: 19 pt. Adebayo (M), 29 pt. Irving (B)

Oklahoma City Thunder – Chicago Bulls 101-106

Top scorer: 38 pt. DeRozan (C), 31 pt. Dort (OKC)

Los Angeles Clippers – Dallas Mavericks 99-97

Top scorer: 24 pt. Jackson (LAC), 45 pt. Doncic (D)

Los Angeles Lakers – Golden State Warriors 115-117

Top scorer: 33 pt. Thompson (GS), 26 pt. James (LAL)

Orlando Magic – Phoenix Suns 105-132

Top scorer: 26 pt. Booker (P), 20 pt. Suggs (O)

I 33 punti di Thompson:

La rimonta di Portland su New York:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.