src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: Gobert torna e Utah vince! – VIDEO

0 16

Ecco tutti i risultati della notte del 16 gennaio di regular season NBA 2021/22. I Suns vincono, i Warriors no

La domenica di NBA non ci racconta tantissimo ma le quattro gare stravolgono un po’ la classifica ad Ovest. Phoenix vince facilmente in casa di Detroit e allunga in testa. I Suns vanno in crescendo durante il match e nel secondo tempo segnano il solco definitivo per il successo consecutivo numero 3. Devin Booker è il trascinatore dei Suns con 30 punti, gran prova per Cameron Payne da 20, 5 rimbalzi e 5 assist. Mette 20 punti e 6 rimbalzi anche Javale McGee sfruttando lo spazio lasciato dall’infortunio di Ayton, unica nota negativa della notte. Cory Joseph è il migliore dei Pistons con 21 punti e 7 assist, ne mette 21 anche Cade Cunningham. Buona la prova di Lyles da 18 punti e 6 rimbalzi, male Bey e Diallo.

Golden State perde altro terreno dalla vetta dopo la sconfitta in casa di Minnesota. I Twolves mostrano maggiori forze nella parte finale della sfida dopo una prima frazione equilibrata ma spesso gestita dai padroni di casa. I Warriors mostrano le difficoltà di questo momento e le assenze contemporanee di Curry, Green e Payton pesano particolarmente. Karl-Anthony Towns è l’MVP della gara con 26 punti e 11 rimbalzi, Nowell e Beasley ottimi dalla panca con rispettivamente 17 e 16 punti. Russell smista 12 assist in una serata no al tiro, gara al di sotto anche per Edwards. Jordan Poole è il best scorer di Golden State con 20 punti, 19 e 7 rimbalzi per Kuminga. Klay Thompson continua il suo percorso di crescita con 13 punti, Looney cattura 12 rimbalzi.

Torna alla vittoria Utah che supera Denver a domicilio. Decisivo per i Jazz l’ultimo quarto da +20 per vincere una sfida non facile anche se spesso controllata. I Nuggets tuttavia non mollano il sesto posto mente Utah si riprende la terza posizione. Donovan Mitchell è il solito scorer eccezionale e piazza 31 punti, ritorna Rudy Gobert e si sente con 18 punti (100% dal campo), 19 rimbalzi e +36 di valutazione. Bogdanovic fa il suo con 21 punti, ottimo anche Clarkson con 16 e 6 rimbalzi. Nikola Jokic prosegue il suo buon momento con un’altra tripla-doppia da 25 punti, 15 rimbalzi e 14 assist. Aaron Gordon positivo con 20 punti, 7 rimbalzi e 6 assist, ne mette 16 Barton, ok Morris.

Infine KO pesante per Sacramento in casa contro il fanalino di coda Houston. I Kings perdono così terreno dall’ultimo posto per il play-in, vittoria di morale per i Rockets. I texani piazzano due colpi decisivi nel finale, prima la tripla di Porter Jr e poi il canestro di Gordon che consegnano una gara meritata. Christian Wood continua a dominare sotto canestro con 23 punti e 14 rimbalzi, 23 e 7 assist invece per Kevin Porter Jr. Ottima la gara di Mathews da 17 punti, bene anche Gordon e Jalen Green. Buddy Hield ci prova per i californiani con 27 punti, 5 rimbalzi e 4 palle rubate, Davis piazza un 17-6-5 e 4 rubate. Davion Mitchell buono con 16 punti, 7 assist e 4 rubate, 14 a testa per Fox e Metu.

Tutti i risultati della notte:

Phoenix Suns – Detroit Pistons 135-108

Top scorer: 30 pt. Booker (P), 21 pt. Cunningham (D)

Houston Rockets – Sacramento Kings 118-112

Top scorer: 23 pt. Wood (H), 27 pt. Hield (S)

Golden State Warriors – Minnesota Timberwolves 99-119

Top scorer: 26 pt. Towns (M), 20 pt. Poole (GS)

Utah Jazz – Denver Nuggets 125-102

Top scorer: 31 pt. Mitchell (U), 25 pt. Jokic (D)

La Top 5 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.