src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: il buzzer beater di Dinwiddie abbatte i Nets! – VIDEO

0 9

Ecco tutti i risultati della notte del 16 marzo di regular season NBA 2021/22. Bene Bucks, Jazz, Nuggets, Sixers e Suns

Notte molto ricca di NBA con ben 12 sfide molto interessanti. Milwaukee piega Sacramento e consolida il secondo posto ad Est. Match molto equilibrato che i Bucks giocano meglio nella ripresa ma vincono solo nell’ultimo minuto e mezzo con un parziale di 9-0. Giannis Antetokounmpo domina la gara con 36 punti e 10 rimbalzi, 32-8-8 per un super Khris Middleton. Jrue Holiday è saldissimo con 21 punti, bene Bobby Portis. Domantas Sabonis è il migliore dei Kings con 22 punti, 5 rimbalzi e 7 assist, 21 per Fox. Davion Mitchell e DiVincenzo piazzano 19 punti a testa, doppia per Lyles.

Philadelphia piega Cleveland e resta in scia al terzo posto. I Sixers controllano agilmente la prima parte di gara ma subiscono la rimonta Cavs nella ripresa. Philly la porta a casa con difficoltà nel finale grazie alla situazione fallì e con estrema precisione. Joel Embiid domina con 35 punti e 17 rimbalzi, Maxey eccezionale con 25. James Harden inventa con 21 punti e 11 assist, bene Harris con 19 e 6 rimbalzi. Darius Garland ci prova con 22 punti, 5 rimbalzi e 7 assist, Okoro ne firma 17. LeVert piazza 15 punti e 7 assist, 13 e 9 rimbalzi per Mobley.

Boston sotterra Golden State e conferma l’ottimo momento di forma. I Celtics dominano la sfida contro dei Warriors che perdono anche per infortunio Steph Curry. Jayson Tatum è ottimo con 26 punti e 12 rimbalzi, ne mette 26 con 7 rimbalzi anche Jaylen Brown. Marcus Smart mette 20 punti e 8 assist, ok Pritchard. Jordan Poole è l’unico positivo dei Warriors con 29 punti, ne mette 18 Klay Thompson.

Toronto vince la quinta gara di fila e aggancia la zona playoff diretta, Los Angeles Clippers KO. I Raptors comandano il match nella ripresa ma la vincono solo nel finale grazie a soprattutto agli errori dei losangelini. Pascal Siakam è ancora il migliore dei canadesi con 31 punti e 12 rimbalzi, 21 per VanVleet. Scottie Barnes piazza 15 punti, bene Achiuwa. Reggie Jackson è il migliore dei Clippers con 23 punti e 9 assist, Morris piazza 22, 6 rimbalzi e 7 assist. Mann è caldo con 16 punti e 9 rimbalzi, discreto Hartenstein.

Charlotte frena Atlanta e rimette in bilico la zona play-in. Gli Hornets vincono una gara equilibrata solo negli ultimi 5 minuti con un parziale decisivo da 19-9. LaMelo Ball è l’MVP del match con 22 punti, 8 rimbalzi e 11 assist, benissimo Harrell dalla panca con 20 punti. Rozier e Bridges mettono 18 punti a testa, ok Plumlee e Washington. Serata pessima per Trae Young che riesce comunque a smistare 15 assist, Hunter best scorer con 21 punti. Capela va in doppia con 17 punti e 15 rimbalzi, ok Huerter, Danilo Gallinari male con 5 punti, 2 rimbalzi e 3 assist.

New York si sbarazza di Portland con estrema facilità. I Knicks controllano il match sin dal principio ma accelerano in modo decisivo nel terzo quarto chiudendo con anticipo la sfida. RJ Barrett sigla 31 punti, 20 con 9 rimbalzi e 7 assist per Randle. Ottima gara di Quickley da sesto uomo, bene Toppin. Josh Hart è il miglior realizzatore dei Blazers con 17 punti, ci provano Dunn, Eubanks, Watford e Brandon Williams.

Phoenix vince facilmente a Houston e consolida sempre più il miglior record della Lega. Successo dei Suns che arriva da grande squadra con capacità di gestire la gara e chiuderla con anticipo. Devin Booker domina con 36 punti, 26 e 5 assist per Bridges, Payne smista 11 assist. DeAndre Ayton gestisce sotto canestro con 23 punti e 11 rimbalzi, 21 e 14 rimbalzi per un ottimo Craig. Kevin Porter Jr è il migliore dei Rockets con 21 punti e 8 assist, 22 per un buon Jalen Green. Wood piazza 18 punti e 9 rimbalzi, ok Schröder.

Utah ha la meglio su Chicago e resta al quarto posto al riparo dalle inseguitrici. I Jazz si dimostrano più squadra dei Bulls e portano a casa il match grazie ad un ottimo quarto quarto. Donovan Mitchell è implacabile con 37 punti e 5 assist, 26 per Clarkson. Gobert in doppia con 14 punti e 20 rimbalzi, ok Alexander-Walker e Conley. Zach LaVine è caldo con 33 punti e 5 assist, 25 e 7 assist per DeRozan. Vucevic piazza una doppia-doppia, ok Dosunmu e Coby White.

Dallas supera in rimonta all’ultimo respiro Brooklyn e resta incollato al treno delle prime ad Ovest. I Nets gestiscono il match in larga parte senza però mai chiuderla. I Mavs escono fortissimo nell’ultimo quarto, rimontano 14 punti di svantaggio e piazza il buzzer beater della vittoria con Dinwiddie. Luka Doncic guida i suoi con 37 punti, 9 rimbalzi e 9 assist, l’eroe della serata Dinwiddie mette 22 punti. Brunson bene con 17 punti, ok Powell. Kevin Durant è il migliore dei Nets con 23 punti, 6 rimbalzi e 10 assist, 21 per Dragic. Bruce Brown è solido con 17 punti e 9 rimbalzi, doppia per Drummond.

Denver distrugge in casa Washington e resta in piena zona playoff. I Nuggets mettono sotto i Wizards sin dal principio e chiudono la pratica con largo anticipo. Nikola Jokic domina con 29 punti, 13 rimbalzi e 8 assist, grandissima prova di Hyland da 17 e 6 rimbalzi. Ottime prove nei Nuggets per Cousins, Gordon, Morris e Rivers. Demi Avdija è il migliore dei suoi con 19 punti e 7 rimbalzi, 16 e 7 rimbalzi per Porzingis. Kispert mette 15 punti, ok Caldwell-Pope e Hachimura.

Minnesota fa fuori i disastrosi Los Angeles Lakers e trova la nona vittoria nelle ultime 10. I Twolves comandano i losangelini per tutto il match, gestiscono i rientro e nel finale accelerano per chiuderla. Towns è il leader con 30 punti e 8 rimbalzi, ne mette 27 un buon Edwards. Beverley piazza 18 punti e 6 rimbalzi, ok Nowell e Prince. LeBron James è il migliore dei Lakers con 19 punti e 5 rimbalzi, 16 per Carmelo Anthony. Westbrook mette 15 punti e 5 assist, ok Monk e Gabriel.

Infine San Antonio supera di misura Oklahoma City e spera ancora nella post season. Gli Spurs trovano la tripla della vittoria di Lonnie Walker a meno di due secondi dalla fine. Dejounte Murray sfiora la tripla-doppia da 26 punti, 9 rimbalzi e 12 assist, 22-6-6 per Keldon Johnson. Lonnie Walker chiude con 20 punti, doppia per Poeltl, bene Richardson. Shai Gilgeous-Alexander è il migliore dei Thunder con 34 punti, 6 rimbalzi e 8 assist, Bazley ne sigla 25 con 9 rimbalzi, bene Pokusevski.

Tutti i risultati della notte:

Atlanta Hawks – Charlotte Hornets 106-116

Top scorer: 22 pt. Ball (C), 21 pt. Hunter (A)

Philadelphia 76ers – Cleveland Cavaliers 118-114

Top scorer: 35 pt. Embiid (P), 22 pt. Garland (C)

Denver Nuggets – Washington Wizards 127-109

Top scorer: 29 pt. Jokic (D), 19 pt. Avdija (W)

Dallas Mavericks – Brooklyn Nets 113-111

Top scorer: 37 pt. Doncic (D), 23 pt. Durant (B)

Portland Trail Blazers – New York Knicks 98-128

Top scorer: 31 pt. Barrett (NY), 17 pt. Hart (P)

Phoenix Suns – Houston Rockets 129-112

Top scorer: 36 pt. Booker (P), 22 pt. J. Green (H)

Los Angeles Lakers – Minnesota Timberwolves 104-124

Top scorer: 30 pt. Towns (M), 19 pt. James (LAL)

Oklahoma City Thunder – San Antonio Spurs 120-122

Top scorer: 26 pt. Murray (SA), 34 pt. Gilgeous-Alexander (OKC)

Chicago Bulls – Utah Jazz 110-125

Top scorer: 37 pt. Mitchell (U), 33 pt. LaVine (C)

Boston Celtics – Golden State Warriors 110-88

Top scorer: 26 pt. Tatum (B), 29 pt. Poole (GS)

Milwaukee Bucks – Sacramento Kings 135-126

Top scorer: 36 pt. Antetokounmpo (M), 22 pt. Sabonis (S)

Toronto Raptors – Los Angeles Clippers 103-100

Top scorer: 31 pt Siakam (T), 23 pt. R. Jackson (LAC)

Il finale di Mavericks-Nets:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.