src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: LeBron milestone, Garnett omaggiato dai Celtics! – VIDEO

0 10

Ecco tutti i risultati della notte del 13 dicembre di regular season NBA 2021/22. Bene Clippers, Grizzlies, Hawks, Mavs, Nets, Sixers e Suns

Domenica molto movimentata e iconica in NBA con ben 8 sfide sul piatto. Philadelphia riaggancia il secondo posto ad Est grazie ad una vittoria all’overtime su Orlando. I Sixers giocano una brutta gara e finiscono addirittura sotto di 17 nel secondo quarto. Philly riesce a recuperare a negli ultimi 2 minuti sbaglia tutto il possibile per vincere la gara nei regolamentari. Diventa decisiva al supplementare la tripla di Tobias Harris a 30 secondi dalla fine per riportare i 76ers davanti in modo definitivo.

Joel Embiid chiude la gara con 35 punti, 16 rimbalzi e 7 assist ma con percentuali di tiro molto basse. Identico discorso per Harden con 26 punti, 6 rimbalzi e 6 assist ma 5/19 dal campo. Bene Harris con 26 e 9 rimbalzi, ottimo Niang con 16 punti dalla panchina. Wendell Carter Jr è il migliore dei Magic con 23 punti e 13 rimbalzi, ottimo Cole Anthony con 19 e 8 rimbalzi. Buone le prove di Hampton e Okeke, Markell e Fuktz smista 11 assist.

Beffa tremenda per Boston in casa contro Dallas nella notte del ritiro del numero per Kevin Garnett. The Big Ticket ha visto il suo numero 5 issato al TD Garden fra i grandi della storia dei Celtics. C’è stato inoltre un bel revival del titolo 2008 vista la presenza sia di Paul Pierce che di Ray Allen. KG aveva perso i rapporti con l’ex tiratore dopo la sua fuga a Miami ma stanotte con un bell’abbraccio sembra sia tornata la pace fra i due amici.

Tornando al match, i Mavs vincono il match attuando la beffa perfetta: tripla del pareggio ad un minuto dalla fine di Doncic, tripla della vittoria a 11 secondi di Dinwiddie. Luka Doncic chiude la gara da superstar con 26 punti, 8 rimbalzi e 8 assist, Finney-Smith presente con 19. Dinwiddie piazza 18 punti e 5 rimbalzi, ok Brunson, 13 rimbalzi catturati per Kleber. Jayson Tatum si dà da fare per i leprecauni con 21 punti e 11 rimbalzi, ok Horford con 17, 6 rimbalzi e 5 palle rubate. Buone le gare di Smart e Robert Williams, sottotono Brown.

Terza vittoria di fila per Brooklyn che trionfa nel derby con New York e si rinvigorisce. I Nets portano a casa la sfida nel finale con grande intelligenza e maggiore voglia rispetto ai Knicks. Protagonista assoluto Kevin Durant con 53 punti, 6 rimbalzi e 9 assist più una serie innumerevole di giocate da leader. Ottimo Andre Drummond con 18 punti e 10 rimbalzi, bene Bruce Brown con 15 e 7 rimbalzi. Nei Knicks brillano soltanto in tre: Julius Randle mette 26 punti, 25 e 5 rimbalzi per Fournier, ne mette invece 24 Barrett.

Atlanta non molla e piega Indiana restando attaccata al treno playoff diretti. Match governato in lungo e il largo dagli Hawks ma con il brivido finale scacciato da un cinico Trae Young più la schiacciata di Hunter. Young ha giocato una gara spaziale da 47 punti e 5 assist con il ghiaccio nei polsi dalla lunetta (14/14). Bene Hunter con 15 punti, ok anche Bogdanovic e Okongwu. Danilo Gallinari chiude con 15 punti, 5 rimbalzi e 5 assist molto solida, attenta e precisa. Tyrese Haliburton è il migliore dei Pacers con 25 punti e 10 assist, 25 anche per Buddy Hield. Washington Jr piazza 22 punti, ok Brissett e Taylor, doppie per Isaiah Jackson e Jalen Smith.

Phoenix distrugge i Los Angeles Lakers e consolida sempre più il primato ad Ovest. Gara totalmente dominata dai Suns sin dal primo quarto e losangelini messi alla berlina con largo anticipo. Devin Booker domina con 30 punti e 10 assist, devastante DeAndre Ayton con 23 punti e 16 rimbalzi. Bridges piazza 18 punti e 6 rimbalzi, ottimi Aaron Holiday e Craig, 11 assist per Payne. LeBron James diventa il primo giocatore nella storia NBA a raggiungere almeno 10 mila punti, 10 mila rimbalzi e 10 mila assist in carriera. King James ha chiuso la gara con 31 punti, 7 rimbalzi e 6 assist che non hanno evitato la sconfitta. Carmelo Anthony discreto con 18 punti, male Monk e Westbrook.

Memphis trionfa in casa di Oklahoma City e si riprende il secondo posto in solitaria. Dopo l’equivoco iniziale delle maglie dello stesso colore, i Grizzlies dominano la gara e la gestiscono a loro piacimento sino alla sirena finale. Desmond Bane guida con 21 punti e 8 rimbalzi, ne mette 18 Jackson Jr, Ja Morant fa il minimo con 17 e 10 assist. Adams raccoglie 16 rimbalzi, buone prove per Brooks e Clarke. Shai Gilgeous-Alexander vi prova con 31 punti, 6 rimbalzi e 7 assist, ottimo Bazley con 29 e 10 rimbalzi. Waters III piazza 16 punti, ok Mann e Pokusevski.

I Los Angeles Clippers vincono a Detroit e rafforzano la loro ottava posizione. I losangelini soffrono molto per i primi tre quarti ma riescono a ribaltarla e a vincerla con sapienza. I Pistons diventano la seconda squadra sicura di essere fuori dalla post season. Marcus Morris gioca una gran gara da 31 punti e 7 rimbalzi, ottimo Reggie Jackson con 15, 8 rimbalzi e 9 assist. Kennard mette 16 punti, doppia a rimbalzo per Zubac. Cade Cunningham sfiora la tripla doppia con 23 punti, 9 rimbalzi e 10 assist, ne mette 21 Grant. Bagley III piazza 15 punti e 8 rimbalzi, ok Saddiq Bey.

New Orleans supera facilmente Houston e consolida il posto in zona play-in. I Pelicans partono piano, prendono il vantaggio prima dell’intervallo e la sigillano con un gran secondo tempo. Jonas Valaciunas domina sotto canestro con 32 punti e 10 rimbalzi, ottimo Marshall con 17 e 10 rimbalzi. Hates piazza 21 punti e 6 rimbalzi, benissimo Alvarado con 16, 10 assist e 6 rubate, ok Hernangomez. Jalen Green è il best scorer dei Rockets con 17 punti, 15 per Nwab, discreti Christopher e Tate.

Tutti i risultati della notte:

New York Knicks – Brooklyn Nets 107-110

Top scorer: 53 pt. Durant (B), 26 pt. Randle (NY)

Los Angeles Clippers – Detroit Pistons 106-102

Top scorer: 31 pt. Morris (LAC), 25 pt. Cunningham (D)

Dallas Mavericks – Boston Celtics 95-92

Top scorer: 26 pt. Doncic (D), 21 pt. Tatum (B)

Philadelphia 76ers – Orlando Magic 116-114 OT

Top scorer: 35 pt. Embiid (P), 23 pt. Carter Jr (O)

Indiana Pacers – Atlanta Hawks 128-131

Top scorer: 47 pt. Young (A), 25 pt. Hield (I)

Houston Rockets – New Orleans Pelicans 105-130

Top scorer: 32 pt. Valaciunas (NO), 17 pt. J. Green (H)

Memphis Grizzlies – Oklahoma City Thunder 125-118

Top scorer: 21 pt. Bane (M), 31 pt. Gilgeous-Alexander (OKC)

Los Angeles Lakers – Phoenix Suns 111-140

Top scorer: 30 pt. Booker (P), 31 pt. James (LAL)

I 53 punti di Kevin Durant:

Il momento del record di LeBron James:

La Top 10 delle giocate della notte:

Il ritiro del numero di Kevin Garnett:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.