src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: Miami prova a scappare! – VIDEO

0 7

Ecco tutti i risultati della notte del 3 marzo di regular season NBA 2021/22. Cadono Chicago, Golden State e Memphis, ai Clippers il derby

Notte molto interessante di NBA con risultati a sorpresa e grandi rimonta. Miami vince a Brooklyn e allunga in testa alla Eastern Conference. Gli Heat soffrono nel primo tempo i Nets con il rientrante Durant ma nella ripresa la ribaltano e la controllano. Decisivi 2 minuti senza un canestro per i Nets e l’allungo decisivo firmato Adebayo-Herro. Bam Adebayo è senza dubbio il migliore con 30 punti, 11 rimbalzi e 6 assist a referto, Tyler Herro lo segue con 27 e 8 assist. Molto bene Martin con 22 punti, ne mette uno in meno Strus, non tira Robinson. Rientro importante per Kevin Durant con 31 punti, 4 rimbalzi e 4 assist, bene Bruce Brown con 21. Buon aiuto da Patty Mills con 14 punti, discreto Curry e Dragic.

Cade infatti Chicago in casa di un Atlanta in cerca di risalire la classifica. I Bulls gestiscono il match nella prima parte ma senza mai affondare, gli Hawks ripartono forte dopo l’intervallo ma il match è altalenante. Si decide tutto negli ultimi 2 minuti dove i padroni di casa piazzano un 14-6 di parziale con tre triple consecutive che indirizzano la sfida. Trae Young è eccezionale con 39 punti (7/9 dall’arco) e 13 assist, bene Bogdanovic con 20. Hunter piazza 18 punti, 17 per Huerter, Danilo Gallinari chiude con 11 punti, 5 rimbalzi e una palla rubata. Nei Bulls ci prova DeMar DeRozan con 22 punti, 7 rimbalzi e 8 assist, 22 e 7 assist anche per LaVine. Bene Vucevic con la doppia da 21 punti e 11 rimbalzi, ok Dosunmu e White.

Successo importantissimo per Boston che conferma il momento d’oro piegando un’altra squadra in forma come Memphis. I Celtics gestiscono sapientemente la partita per tutti e 48 i minuti continuando ad avvicinarsi alle zone nobili ad Est. Partita clamorosa nel giorno del suo compleanno per Jayson Tatum: 37 punti, 6 rimbalzi e 5 assist da assoluto dominatore. Al Horford d’annata con 21 punti e 15 rimbalzi, ne mette 18 con 12 assist Marcus Smart. Finisce in doppia Robert Williams, ok anche l’omonimo Grant e White. Non si smentisce Ja Morant e piazza 38 punti e 7 assist per i Grizzlies, bene Jackson Jr con 20 e 7 rimbalzi. Buona prova per Desmond Bane da 17 punti e 7 rimbalzi, male il resto del roster.

Sconfitta inattesa per Toronto in casa contro la piccola Detroit. I Pistons cercano di dominare e controllare la partita ma nel finale crollano e rischiano la beffa, salvati dagli errori dei Raptors. Jerami Grant è il best scorer con 26 punti, ne mette 23 con 6 rimbalzi Bey, ottimo Cunningham con 22 e 12 rimbalzi. Pascal Siakam ci prova per i canadesi con 28 punti, molto bene Scottie Barnes con 21 e 10 rimbalzi. Achiuwa è in forma con 18 punti e 7 rimbalzi, bene a rimbalzo Boucher.

Terzo KO di fila per Golden State che cede anche a Dallas. I Mavs controllano la gara dal primo minuto ma non riescono mai a chiuderla definitivamente. I Warriors allora approvano a rientrare nel finale portandosi sul pareggio ma i texani ne hanno di più e la portano a casa. Luka Doncic gioca una gara straordinaria e sfiora la tripla doppia con 41 punti, 10 rimbalzi e 9 assist. Finney-Smith mette 18 punti, 17 e 7 assist per un ottimo Dinwiddie, bene Brunson, Bullock e Powell. Jordan Poole è il miglior realizzatore dei Warriors con 23 punti, 21 e 9 assist per uno Steph Curry non entusiasmante. Klay Thompson mette 16 punti, 17-5-5 per Wiggins.

Quinta vittoria consecutiva per i Los Angeles Clippers, quarto KO di fila per i Lakers. Dopo un primo quarto equilibrato, la squadra di Lue prende in mano la gara e la sigilla nel terzo quarto con un super parziale di 40-18. Reggie Jackson è incontenibile con 36 punti, 8 rimbalzi e 9 assist coadiuvato da Zubac con 19 e 9 rimbalzi. Ok Morris con 14 punti, bene Covington e Hartenstein. Un LeBron James sottotono è comunque il migliore die suoi con 26 punti e 8 rimbalzi, 17 e 8 rimbalzi per Westbrook. Discreta la gara di Carmelo Anthony, poco altro da segnalare nei gialloviola.

Infine Sacramento torna alla vittoria in casa di San Antonio. I Kings sfruttano al meglio la situazione fallì nel finale e la portano a casa con astuzia. Harrison Barnes mette 27 punti, 26 con 6 rimbalzi e 9 assist per un ottimo Fox. Sabonis chiude in doppia-doppia, ok DiVincenzo e Jones. Lonnie Walker IV esplode con 30 punti, 29 con 12 rimbalzi e 7 assist per Dejounte Murray. Buona prova per Poeltl con 16 punti e 6 rimbalzi, ok Vassell.

Tutti i risultati della notte:

Chicago Bulls – Atlanta Hawks 124-130

Top scorer: 39 pt. Young (A), 22 pt. DeRozan (C)

Memphis Grizzlies – Boston Celtics 107-120

Top scorer: 37 pt. Tatum (B), 38 pt. Morant (M)

Miami Heat – Brooklyn Nets 113-107

Top scorer: 30 pt. Adebayo (M), 31 pt. Durant (B)

Detroit Pistons – Toronto Raptors 108-106

Top scorer: 26 pt. Grant (D), 28 pt. Siakam (T)

Golden State Warriors – Dallas Mavericks 113-122

Top scorer: 41 pt. Doncic (D), 23 pt. Poole (GS)

Sacramento Kings – San Antonio Spurs 115-112

Top scorer: 27 pt. Barnes (S), 30 pt. Walker IV (SA)

Los Angeles Lakers – Los Angeles Clippers 111-132

Top scorer: 36 pt. R. Jackson (LAC), 26 pt. James (LAL)

I 41 punti di Doncic:

I 37 punti di Tatum:

La Top 5 schiacciate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.