src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: Phoenix vince la battaglia fra prime con Miami ed è ai playoff! – VIDEO

0 10

Ecco tutti i risultati della notte del 9 marzo di regular season NBA 2021/22. Ok Bucks, Bulls, Celtics, Clippers, Jazz e Nuggets

Notte ricchissima di NBA con addirittura 12 sfide in campo e il primo verdetto. Phoenix infatti vince a Miami nello scontro fra prime delle due Conference ed è la prima franchigia ad essere sicura di un posto ai playoff. I Suns escono con prepotenza nella ripresa dopo un primo tempo sornione e la portano a casa senza affanni. Devin Booker torna alla grande con 23 punti, 8 rimbalzi e 9 assist caricandosi i suoi sulle spalle. Ottimo Mikal Bridges con 21 punti e 9 rimbalzi, doppia da 19 e 10 rimbalzi per Ayton. McGee piazza 11 punti e 15 rimbalzi, 11 e 10 assist invece per Payne. Negli Heat Duncan Robinson è il miglior realizzatore con 22 punti, ok Adebayo con 17, 6 rimbalzi e 5 assist, ne mette 17 anche Herro.

Milwaukee approfitta dello scivolone di Miami, batte Atlanta e accorcia dalla testa. Successo maturo dei Bucks che controllano la gara dal primo quarto e la gestiscono a loro piacimento senza mai forzare troppo la mano. Giannis Antetokounmpo è il trascinatore con 43 punti, 12 rimbalzi e 5 assist, Portis ottimo con 23 e 15 rimbalzi. Middleton chiude con 23 punti e 8 assist, 11 e 8 assist invece per Jrue Holiday. Trae Young ci prova per gli Hawks con 27 punti e 11 assist, discrete prove per Huerter e Hunter. Danilo Gallinari gioca una buona prova da sesto uomo con 14 punti, 6 rimbalzi, 2 assist e 2 palle rubate.

Successo in rimonta per Chicago a Detroit grazie ad un ultimo quarto di alto livello. Il 22-9 degli ultimi 9 minuti permette ai Bulls di evitare un KO pesante in ottica playoff. DeMar DeRozan incanta con 36 punti e 8 rimbalzi, benissimo LaVine con 25 punti, 21 e 6 rimbalzi per un ottimo Vucevic. Cade Cunningham è il migliore dei Pistons con 22 punti e 6 assist, ne mettono 12 a testa Bey, Grant e Olynyk.

Boston vince a Charlotte e tiene a debita distanza la zona play-in. Successo largo per i Celtics arrivato pero solo nella seconda parte del match e con un ultimo quarto di altissimo profilo. Jayson Tatum domina la scena con 44 punti, 5 rimbalzi e 3 palle rubate, doppie in aiuto di Horford e Robert Williams. Jaylen Brown gioca una gara diligente da 15 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, ok Smart. Negli Hornets mettono 17 punti ciascuno Miles Bridges e PJ Washington. LaMelo Ball chiude con 15 punti e 8 rimbalzi, 14 e 5 rubate per Rozier, Plumlee prende 15 rimbalzi.

Toronto non sbaglia in casa di San Antonio e crede veramente ai playoff. Vittoria agile dei Raptors nonostante una buona resistenza Spurs. Fred VanVleet guida con 26 punti e 6 rimbalzi, 20 e 8 rimbalzi a testa per Scottie Barnes e Siakam. Dejounte Murray sfiora la tripla-doppia per i texani con 25 punti, 9 rimbalzi e 12 assist. Keldon Johnson mette 27 punti e 8 rimbalzi, doppia da ex per Poeltl.

New York domina una brutta Dallas in casa e crede nella post-season. Julius Randle è in palla e sigla 26 punti e 8 rimbalzi, 18 e 7 rimbalzi per Barrett, bene Burks e Robinson. Gioca solo Luka Doncic nei texani con 31 punti e 6 rimbalzi, pessimi tutti. Orlando invece vince a sorpresa a New Orleans con grande merito. Cole Anthony piazza 19 punti e 5 assist, ottimi Carter Jr, Harris, Ross e Franz Wagner. CJ McCollum mette 32 punti e 8 assist nei Pelicans, bene Valaciunas da 30 e 15 rimbalzi ma non basta.

Ad Ovest Utah fa fuori Portland e consolida il quarto posto. Gara totalmente dominata dai Jazz e chiusa con due quarti d’anticipo, Blazers fuori dalla gara dopo 12 minuti. Bojan Bogdanovic è il best scorer con 27 punti, 16 e 7 assist per Mitchell, in doppia O’Neale. Nei Blazers buona gara di Watford con 22 punti, discreto Keon Johnson con 15 e 5 assist.

Denver espugna Sacramento e aggancia Dallas al quinto posto. Vittoria complicata dei Nuggets che arriva solo nel finale trascinati dal loro leader máximo. Nikola Jokic gioca un altra gara sontuosa da 38 punti, 18 rimbalzi e 7 assist più un numero esagerato di giocate. Monte Morris bene con 20 punti, ok Forbes e Gordon. Nei Kings brilla il solito Fox con 32 punti e 10 assist, 17-5-5 per Barnes, buona la gara di Lyles.

Minnesota tiene il passo playoff battendo Oklahoma City in casa. Trionfo netto dei Twolves che prendono le redini del match da inizio secondo quarto e non le lasciano più. Malik Beasley eccezionale da 33 punti, Prince ne mette 17, 16 per Edwards. Towns riposa con 13 punti e 11 rimbalzi, Russell smista 12 assist. Aaron Wiggins è il migliore dei Thunder con 25 punti e 9 rimbalzi, si salvano Bazley, Maledon e Roby, male Gilgeous-Alexander.

I Los Angeles Clippers piegano Washington e consolidano il loro posto ai play-in. Dopo una gara ampiamente equilibrata e altalenante, i losangelini hanno la meglio negli ultimi due minuti grazie ad un parziale di 11-0. Reggie Jackson è caldo con 31 punti e 7 assist, ottimo Morris con 27 e 8 rimbalzi. Kennard piazza 19 punti, bene Mann e Zubac. Porzingis è il best scorer dei Wizards con 19 punti, ne piazza 18 Hachimura, 17 e 6 rimbalzi per Kuzma.

Ennesima sconfitta pesantissima per i Los Angeles Lakers che cadono a Houston dopo un overtime. Match molto equilibrato che ha bisogno di un supplementare visti i tanti errori nell’ultimo minuto da ambo le parti. I Rockets ne hanno semplicemente di più e con un 10-0 ad inizio overtime indirizzano invitabilmente la loro vittoria. Jalen Green mette 32 punti per il suo career-high in NBA, ottimo Sengun con 21 e 14 rimbalzi. Mette 21 punti anche Christopher, 17 e 11 rimbalzi per Martin Jr, benissimo Kevin Porter Jr. LeBron James ci prova con la tripla doppia da 23 punti 14 rimbalzi e 12 assist ma non basta. Westbrook piazza 30 punti e 8 rimbalzi, 20 per Monk, discreti Augustin e Reaves.

Tutti i risultati della notte:

Boston Celtics – Charlotte Hornets 115-101

Top scorer: 44 pt. Tatum (B), 17 pt. Bridges (C)

Chicago Bulls – Detroit Pistons 114-108

Top scorer: 36 pt. DeRozan (C), 22 pt. Cunningham (D)

Phoenix Suns – Miami Heat 111-90

Top scorer: 23 pt. Booker (P), 22 pt. Robinson (M)

Atlanta Hawks – Milwaukee Bucks 115-124

Top scorer: 43 pt. Antetokounmpo (M), 27 pt. Young (A)

Los Angeles Lakers – Houston Rockets 130-139 OT

Top scorer: 32 pt. J. Green (H), 30 pt. Westbrook (LAL)

Oklahoma City Thunder – Minnesota Timberwolves 102-132

Top scorer: 33 pt. Beasley (M), 25 pt. Wiggins (OKC)

Orlando Magic – New Orleans Pelicans 108-102

Top scorer: 19 pt. Anthony (O), 32 pt. McCollum (NO)

New York Knicks – Dallas Mavericks 107-77

Top scorer: 26 pt. Randle (NY), 31 pt. Doncic (D)

Toronto Raptors – San Antonio Spurs 119-104

Top scorer: 26 pt. VanVleet (T), 27 pt. K. Johnson (SA)

Portland Trail Blazers – Utah Jazz 85-123

Top scorer: 27 pt. Bogdanovic (U), 22 pt. Watford (P)

Denver Nuggets – Sacramento Kings 106-100

Top scorer: 38 pt. Jokic (D), 32 pt. Fox (S)

Washington Wizards – Los Angeles Clippers 109-115

Top scorer: 31 pt. R. Jackson (LAC), 19 pt. Porzingis (W)

Il finale di Lakers-Rockets:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.