src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: ritorno alla grande per Paul George! – VIDEO

0 7

Ecco tutti i risultati della notte del 29 marzo di regular season NBA 2021/22. Vittorie cardini per Bucks, Bulls, Mavs e Nets

Notte con solo 5 gare in NBA ma dall’altissimo interesse e spettacolo. Milwaukee supera in rimonta Philadelphia in quello che potrebbe essere un anticipo di playoff. I Bucks, dopo essere partiti abbastanza bene, subiscono i Sixers nella parte centrale del match e finiscono addirittura sotto di 13 al termine del terzo quarto. I campioni in carica però non ci stanno, piazzano una veloce rimonta e se la giocano punti a punto negli ultimi istanti. Giannis prima fa 1/2 ai liberi per il +2 e poi piazza una stoppata decisiva su Embiid ad un secondo dalla fine.

Antetokounmpo è sicuramente l’MVP della sfida con 40 punti, 14 rimbalzi, 6 assist e 3 stoppate. Khris Middleton segue con 22 punti, 9 rimbalzi e 7 assist, ne mette 17 Brook Lopez. Fondamentale Jrue Holiday con 18 punti, 8 rimbalzi e 10 assist, ok Allen. Sul lato 76ers, James Harden è caldo con 32 punti e 9 assist, solito Joel Embiid con 29, 14 rimbalzi e 7 assist. Ottima prova per Tobias Harris da 22 punti, 11 rimbalzi e 6 assist, male il resto del roster.

Chicago vince a Washington e si riprende il quarto posto ad Est. Gara spesso in mano ai Bulls che si chiude solo nell’ultimo quarto con un 26-14 di parziale. DeMar DeRozan è in forma e mette 32 punti e 7 rimbalzi, ottimo Vucevic con 27 e 5 rimbalzi. LaVine non è preciso con 14 punti, bene White e Williams. Rui Hachimura è il miglior realizzatore dei Wizards con 21 punti, 20 per Caldwell-Pope. Porzingis chiude con 14 punti e 10 rimbalzi, 1r anche per Avdija, Satoransky fa segnare 10 assist.

Brooklyn vince una gara cruciale per il discorso play-in in casa contro Detroit. Match sofferto per i Nets che partono male ma si riprendono nel secondo tempo. Decisivo per il successo un exploit dei newyorkesi negli ultimi 5 minuti che allontana la paura. Kevin Durant è l’autentica trascinatore dei suoi con 41 punti, 11 rimbalzi, 5 assist e 3 stoppate. Kyrie Irving prende le misure con 24 punti, 15 per Bruce Brown. Ancora bene Drummond con 14 punti e 13 rimbalzi, ne mettono 11 a testa Claxton e Curry. Cade Cunningham avvicina il ROTY con una super prova da 34 punti e 6 assist, 15-4-4 per Bey. Stewart fa segnare 15 punti e 11 rimbalzi, ok Bagley, Hayes e Frank Jackson.

Dallas fa fuori i Los Angeles Lakers e avvicina la terza posizione ad Ovest. Terzo KO di fila per i gialloviola che escono addirittura fuori dalla zona play-in, scavalcato da San Antonio. Partita totalmente a suffragio dei Mavericks che la indirizzano già nel primo quarto e non devono far altro che controllarla. Luka Doncic è magico con la tripla doppia da 34 punti, 12 rimbalzi e 12 assist. Bullock piazza 17 punti, Bertans segue con 14 e 5 rimbalzi, Dinwiddie fa segnare 13 punti e 6 assist. Malik Monk è il migliore dei Lakers con 28 punti, Westbrook piazza 25, 8 rimbalzi e 6 assist. Stanley Johnson discreto con 16 punti e 5 assist, 12 invece per Horton-Tucker.

Infine i Los Angeles Clippers tornano alla vittoria dopo 5 KO di fila nella sera del ritorno in campo di Paul George. Quinta sconfitta di fila invece per Utah che è entrata in un vortice negativo. I Jazz dominano letteralmente la sfida, vanno sul +24 ad inizio della ripresa ma da qui inizia il crollo. Il 68-38 di parziale che ne scaturisce da quel momento permette ai losangelini di esultare per la beffa perfetta. Paul George è già caldissimo con 34 punti, 6 assist e 4 palle rubate, 21 e 5 assist per Reggie Jackson. Hartenstein fa una gran prova da 14 punti, 7 rimbalzi e 6 assist, ne piazza 17 invece Kennard. Donovan Mitchell fa il possibile per i suoi con 33 punti e 6 assist, 19 per Mike Conley. Clarkson piazza 17 punti e 5 assist, non male Hernangomez, Gobert raccoglie 16 rimbalzi.

Tutti i risultati della notte:

Milwaukee Bucks – Philadelphia 76ers 118-116

Top scorer: 40 pt. Antetokounmpo (M), 32 pt. Harden (P)

Chicago Bulls – Washington Wizards 107-94

Top scorer: 32 pt. DeRozan (C), 21 pt. Hachimura (W)

Detroit Pistons – Brooklyn Nets 123-130

Top scorer: 41 pt. Durant (B), 34 pt. Cunningham (D)

Los Angeles Lakers – Dallas Mavericks 110-128

Top scorer: 34 pt. Doncic (D), 28 pt. Monk (LAL)

Utah Jazz – Los Angeles Clippers 115-121

Top scorer: 34 pt. George (LAC), 33 pt. Mitchell (U)

I 34 punti di Paul George:

I 41 punti di Kevin Durant:

Il finale di Bucks-76ers:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.