src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: un Chris Paul clutch porta Phoenix sul 2-1! – VIDEO

0 8

Ecco tutti i risultati della notte del 22 aprile dei playoff NBA 2021/22. Dominio Bucks, la decide Trae Young ad Atlanta

Notte molto interessante di playoff NBA con tante contender impegnate nel primo turno. Phoenix riesce a spuntarla a New Orleans, si riprende il fattore campo e va sul 2-1 nella serie. L’assenza di Booker poteva condizionare i Suns ma è salito in cattedra Chris Paul e l’ha vinta da solo nell’ultimo quarto. Il match è stato molto equilibrato ed altalenante con momenti di una e dell’altra franchigia. Dopo aver riposato sul finale del terzo quarto, CP3 ha attivato la God mode e con 19 punti e 0 palle perse ha permesso ai suoi di festeggiare la vittoria. Rammarico per i Pelicans che assaporavano l’impresa ma si sono dovuti arrendere.

Paul ha chiuso la sua straordinaria partita con 28 punti e 14 assist coadiuvato da un responsabilizzare DeAndre Ayton con 28 e 17 rimbalzi. Bridges contribuisce con 17 punti, 15 per un solido McGee, bene Crowder. Brandon Ingram continua a fare la sua parte con 34 punti e 7 rimbalzi, 30 e 7 assist per un sempre positivo McCollum. Graham e Jones piazzano 12 punti a testa, male Valaciunas al tiro ma piazza 11 rimbalzi.

Atlanta vince last minute la gara in casa contro Miami e riapre la serie sull’1-2. Gli Hawks si aggrappano così al loro leader tecnico Trae Young per non essere sweepati. Gli Heat infatti partono piano e vengono tenuti a bada nella prima frazione. Un super terzo quarto per Miami la porta però sul +18 con un quarto d’ora da giocare. Da qui gli Hawks si attivano per la rimonta e nel giro di un quarto rimettono tutto in equilibrio. A 54 secondi dal termine PJ Tucker firma la tripla del vantaggio Heat ma Young fa vincere gli Hawks a 5 secondi dalla fine con un floater.

Trae Young si conferma la stella degli Hawks con 24 punti e 8 assist. Ancora ottimo Bogdan Bogdanovic con 18 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, ne mette 17 Hunter. Danilo Gallinari chiude con 11 punti, 3 rimbalzi e 2 assist, 13 a testa per Huerter e Wright. Tyler Herro è il miglior realizzatore degli Heat con 24 punti e 7 rimbalzi, ne mette 20 Strus. Jimmy Butler prova a fare il massimo con 20 punti, 10 rimbalzi e 8 assist, discreto Adebayo con 13, 11 rimbalzi e 5 assist.

Successo senza storia per Milwaukee in casa di Chicago e Bucks che si portano sul 2-1 nella serie. Si tratta della sconfitta ai playoff con il più altro margine nella storia dei Bulls. La partita è a senso unico: i Bucks prendono le redini del match sin da subito e aumentano in modo inesorabile il vantaggio fino alla sirena finale. Una risposta da grande squadra per Milwaukee dopo la sconfitta in gara 2 e l’infortunio del secondo violino Middleton.

Grayson Allen sorprende tutti piazzando 2w punti e 6 rimbalzi in 7scita dalla panca. Bobby Portis comanda sotto canestro con 18 punti e 16 rimbalzi, 16-6-6 per un ottimo Jrue Holiday. Antetokounmpo si contiene con 18 punti, 7 rimbalzi e 9 assist, bene Connaughton. Nikola Vucevic è il migliore dei suoi a livello statistico con 19 punti e 6 rimbalzi, 15-5-5 per Zach LaVine. DeRozan pessimo con 11 punti e 5 rimbalzi, tira 0/9 Patrick Williams, bene Tony Bradley con 10 punti in 6 minuti.

Tutti i risultati della notte:

Miami Heat – Atlanta Hawks 110-111 (2-1)

Top scorer: 24 pt. Young (A), 24 pt. Herro (M)

Milwaukee Bucks – Chicago Bulls 111-81 (2-1)

Top scorer: 22 pt. Allen (M), 19 pt. Vucevic (C)

Phoenix Suns – New Orleans Pelicans 114-111 (2-1)

Top scorer: 28 pt. Ayton (P), 34 pt. Ingram (NO)

Il finale di Heat-Hawks:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.