A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, Marcus Smart dei Boston Celtics positivo al Covid-19!

0 14

La guardia dei Boston Celtics è risultato positivo al Covid-19 e lo ha annunciato in un video. Oltre a Smart, altri due casi tra i giocatori dei Lakers

Si aggiunge un altro nome alla lista dei giocatori NBA contagiati dal Covid-19: dopo Gobert, Mitchell e Durant anche Marcus Smart è risultato positivo al tampone. La guardia dei Boston Celtics lo ha annunciato egli stesso su Twitter confermando la positività. “Sono stato sottoposto al test 5 giorni fa e il risultato è arrivato oggi: sono positivo – ha scritto il giocatore poco dopo che i Celtics avevano annunciato la positività, senza fare il suo nome -. Mi sono messo in quarantena fin dal giorno del test, per fortuna. Il coronavirus deve essere preso in modo assolutamente serio, so che è una priorità per il nostro paese. Io non ho sintomi e mi sento benissimo. Ma i più giovani di questo paese devono auto isolarsi. Non è uno scherzo, non farlo è da egoisti. Insieme possiamo battere questo virus, ma possiamo farlo solo rimanendo distanti per un po”.

Boston aveva annunciato i test per tutto il personale dopo la positività di Rudy Gobert, avversario un po’ di sere prima. Smart dovrebbe essere l’unico positivo ma la franchigia aspetta altri risultati. Tuttavia sull’altra sponda degli States anche i Lakers annunciano due casi di positività fra i suoi giocatori. La franchigia losangelina non ha però reso noto i nomi dei due contagiati ma sia Jared Dudley che Javale McGee hanno annunciato di essere negativi al tampone. I Lakers chiariscono tuttavia che i due sono asintomatici e che sono stati messi in isolamento con il controllo dei medici.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.