src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, Milwaukee Bucks – Brooklyn Nets 115-111 OT highlights: che duello Giannis-KD, Bucks alle finali dopo un overtime! – VIDEO

0 13

Milwaukee Bucks – Brooklyn Nets 115-111 OT highlights: le azioni principali di gara 7 delle semifinali di Conference dei playoff NBA 2020/21

I Milwaukee Bucks battono per 115 a 111 dopo un overtime i Brooklyn Nets al Barclays Center di Brooklyn nella sfida di gara 7 delle semifinali di Eastern Conference dei playoff NBA 2020/21. Successo clamoroso della franchigia del Wisconsin in un match epico dopo un supplementare e finali di Conference conquistate. I Bucks rischiano la beffa allo scadere dei regolamentari ma un paio di centimetri li salvano e vengono poi ricompensati all’overtime. I Nets si provano ad aggrappare ad un Kevin Durant che assomiglia tanto al miglior giocatore al mondo ma crollano nel momento clou. Budenholzer potrà così riprovare a portare il titolo a Milwaukee aspettando di conoscere la sua avversaria.

La gara parte in modo molto equilibrato con fasi alterne fra Bucks e Nets ma nel secondo quarto Brooklyn inizia a gestire il risultato. La squadra di Nash allunga fino al +10 poco prima dell’intervallo ma Milwaukee accorcia ed evita una possibile trappola. Lo slancio permette ai Bucks di uscire meglio dall’intervallo e provare a mettere il muso davanti. La sfida vive di parziali e controparziali mostrando tutta la voglia di entrambe le squadre di voler vincere senza pietà.

A 8 secondi dalla fine Brook Lopez commette un’infrazione e regala un’ultima palla ai Nets sotto di due. Durant raccoglie il pallone e piazza un jump shot dal limite della lunetta: si tratta del pareggio perché la punta del piede di KD è sulla linea. All’overtime c’è tanta tensione ed errori da una parte e dall’altra. Brown porta subito avanti i Nets subito, Giannis pareggia a 1:12 dalla fine, Lopez stoppa Durant, Middleton piazza il +2 Bucks. KD riprova la “magata” ma è solo un airball, Brook Lopez chiude il match dalla lunetta e Milwaukee la vince.

Giannis Antetokounmpo gioca una a gara assurda da 40 punti, 13 rimbalzi e 5 assist. Supporto enorme da Khris Middleton con 23 punti, 10 rimbalzi, 6 assist e 5 palle rubate. L’ex Brook Lopez ne mette 19 con 8 rimbalzi e 4 stoppate, 13 punti più 7 rimbalzi e 8 assist per Jrue Holiday. Kevin Durant non è umano e fa segnare 48 punti, 9 rimbalzi e 6 assist in una prova “for the ages”. James Harden sfiora la tripla doppia con 22 punti, 9 rimbalzi e 9 assist, doppia invece per Blake Griffin con 17 punti e 11 rimbalzi. Supporto pari a 0 dalla panchina, 14 punti per Brown.

Gli highlights del match:

Milwaukee Bucks – Brooklyn Nets 115-111 OT (4-3)

Milwaukee Bucks: Middleton 23, G. Antetokounmpo 40, Holiday 13, Lopez 19, Tucker 11. Panchina: Connaughton 9, Forbes, T. Antetokounmpo.

Brooklyn Nets: Durant 48, Harden 22, Brown 14, Harris 10, Griffin 17. Panchina: Green, Shamet, Claxton.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.