Quantcast
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: 6 di fila per una Memphis da playoff! – VIDEO

0 13

NBA, tutti i risultati della notte: Memphis batte i Rockets e fa 6 di fila, vincono Bucks, Clippers e Mavericks, cade Brooklyn in casa

6 match in programma nella notte NBA del 15 gennaio con i top team tutti vincenti… o quasi. I Memphis Grizzlies battono gli Houston Rockets e conquistano il sesto successo di fila. Con questo successo la franchigia del Tennessee scavalca i San Antonio Spurs e si porta all’ottavo posto, ultima seed dei playoff. Una posizione che non si immaginava ad inizio anno vista la giovane età dei Grizzlies ma che in questo istante diventa un vero e proprio obiettivo. Partita viva fino al finale dove Memphis riesce a prendere un consistente vantaggio. Tante buone prestazioni per gli Orsi ma spicca come sempre il talento di Ja Morant. Il rookie piazza una prestazione da 26 punti e oltre il 90% di realizzazione al tiro. Per i Rockets si accusa la mancanza offensiva di Westbrook, Harden solito trascinatore con 41 punti.

In scioltezza Milwaukee e Clippers

Successo numero 36 stagionale invece per i Bucks che in casa si disfano facilmente della pratica New York. Basta la super prestazione di Giannis Antetokoumpo da 37 punti e 9 rimbalzi per mettere fine sin da subito alle ostilità. Bene come. Al solito anche Middleton, Bledsoe e Ilyasova. Si salva Randle tra i Knicks con la doppia-doppia 25-15. Vincono facilmente i Clippers contro Cleveland grazie ad un enorme performance di Kawhi Leonard. KaWow mette 43 punti in poco meno di 29 minuti e fa chiudere il match nel terzo periodo. Finale che serve solo ai Cavs per diminuire il passivo. Bene come sempre Lou Williams, assente Paul George.

Dallaa in ripresa, Utah infermabile

Torna al successo esterno dopo più di due settimane Dallas che vince a San Francisco contro Golden State. Texani che partono fortissimo e controllano il match per tutti e 48 i minuti. Ottima prova collettiva dei Mavs con il 100% di realizzazione di Powell come ciliegina. In ripresa Luka Doncic che ne piazza 20 ma chiude con non grandi percentuali. Cade invece Brooklyn in casa contro la franchigia più in forma del momento, gli Utah Jazz. La squadra di Salt Lake City raggiunge le dieci vittorie di fila e si porta al secondo posto nella Western Conference. Decide il match il secondo quarto dove gli ospiti racimolano un conspiquo vantaggio. Ottimi in attacco Mitchell e Ingles, doppia-doppia per Gobert. Non basta un Kyrie Irving da 32 punti e 11 assist. Vittoria per Atlanta in casa contro Phoenix con la sfida tra Young e Booker vinta dal primo, decisivo per il successo.

Tutti i risultati della notte:

Phoenix Suns-Atlanta Hawks 110-123

Top scorer: 36 pt. Young(A), 39 pt. Booker(P)

Utah Jazz-Brooklyn Nets 118-107

Top scorer: 27 pt. Ingles(U), 32 pt. Irving(B)

Houston Rockets-Memphis Grizzlies 110-121

Top scorer: 26 pt. Morant(M), 41 pt. Harden(H)

New York Knicks-Milwaukee Bucks 102-128

Top scorer: 37 pt. Antetokoumpo(M), 25 pt. Randle(NY)

Dallas Mavericks-Golden State Warriors 124-97

Top scorer: 21 pt. Powell(D), 17 pt. Poole(GS)

Cleveland Cavaliers-Los Angeles Clippers 103-128

Top scorer: 43 pt. Leonard(LAC), 25 pt. Sexton(C)

La performance di Ja Morant:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.