src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: a Dallas il derby texano, ok Memphis! – VIDEO

0 17

Ecco tutti i risultati della notte del 10 marzo di regular season NBA 2020/21. Dallas supera San Antonio, Memphis batte Washington

Riparte l’NBA dopo la sosta per l’All-Star Game ma lo fa con solo due gare nella notte. I Dallas Mavericks superano i San Antonio Spurs in quello che è un derby in Texas. Buona prima parte della squadra di Gregg Popovich che chiude avanti all’intervallo. La ripresa è però ha suffragio dei Mavs che prima prendono il vantaggio e nei 6 minuti finali allungano per un successo agevole. Ispira il tutto un Luka Doncic in tripla-doppia con 22 punti, 12 rimbalzi e 12 assist mentre il braccio è Kristaps Porzingis con 28 punti e 14 rimbalzi. Buone prove per Richardson e Kleber per Dallas. Agli Spurs non bastano un DeRozan in gran forma con 30 punti, 11 assist e 4 palle rubate. Ottimo Rudy Gay con 13 punti e 9 rimbalzi, 14 per Mills, 12 a testa per Johnson e Walker IV.

Successo in casa anche per Memphis su Washington. Partita amministrata dall’inizio dai Grizzlies che soffrono il rientro nel terzo quarto dei Wizards ma riescono a contenermi. Jonas Valaciunas continua a dominare sotto canestro e piazza 29 punti e 20 rimbalzi, Ja Morant trascina la squadra con 21 punti, 10 assist e 6 rimbalzi. Ottimo Bane da 20 punti, ok Anderson, 10 assist per Clarke. In tono minore per Washington Beal e Westbrook: Bradley mette 21 punti, l’ex Thunder invece 20 con 10 assist. 13 punti a testa per Avdija e Bertans, 11 e 6 rimbalzi per Hachimura.

Tutti i risultati della notte:

Washington Wizards – Memphis Grizzlies 112-127

Top scorer: 29 pt. Valaciunas (M), 21 pt. Beal (W)

San Antonio Spurs – Dallas Mavericks 104-115

Top scorer: 28 pt. Porzingis (D), 30 pt. DeRozan (SA)

La Top 5 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.